A- A+
Politica
Filippo Sensi, 170mila euro lordi per il portavoce di Renzi

Portavoce, ma anche capo ufficio stampa, curatore dei social network e uomo ombra di Matteo Renzi: ecco Filippo Sensi, il suo spin doctor (ed ex vicedirettore di Europa, oltra a essere statto già portavoce di Francesco Rutelli). E secondo quanto riporta Il Fatto Quotidiano, ha strappato uno stipendio non male.

Che spiega. "Prende, infatti, poco meno di 170mila euro lordi: oltre 91mila euro di 'trattamento economico fondamentale', quasi 60mila euro di 'retribuzione di posizione variabile' e oltre 18mila euro di 'indennità di collaborazione'...”.

Cifre che tra l'altro sarebbero anche superiori a quelle incassate dal premier, che prende 114.796,68 lordi più 9.5666,39 euro.

Tags:
filippo sensirenzipremier
in evidenza
Laura Marzadori, il primo violino della Scala suona a Sanremo 2023

Tra i musicisti al festival arriva...

Laura Marzadori, il primo violino della Scala suona a Sanremo 2023


in vetrina
Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah


motori
Mercedes-Benz presenta il nuovo eSprinter in allestimento eVan

Mercedes-Benz presenta il nuovo eSprinter in allestimento eVan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.