A- A+
Politica
Sicurezza sul lavoro e salute, verso un nuovo accordo tra Inail e Aepi (pmi)
INAIL sede centrale di Roma

Convegno sui primi sei mesi di governo e accordo tra INAIL e AEPI: il programma di martedì 18 aprile 

La sede storica dell’ Inail di via IV Novembre a Roma ospita l’evento promosso dalla Confederazione Aepi, “Dopo sei mesi quale impatto dell’esecutivo sulle imprese?”, in programma martedì 18 aprile a partire dalle ore 9.30. L’iniziativa, fruibile in diretta streaming sul sito inail.it, intende fare un bilancio dei primi sei mesi di governo con i protagonisti della scena politica e con i membri della Confederazione, che rappresenta imprese e professionisti.

L’occasione ospiterà anche un evento di particolare rilievo. Infatti alle ore 10.45 i presidenti di Inail e Aepi, Franco Bettoni e Mino Dinoi, firmeranno un protocollo d’intesa per dare avvio ad una sinergia sui temi della prevenzione e della tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Seguirà una tavola rotonda alla quale parteciperanno, tra gli altri, Lucia Albano, Massimo Bitonci e Claudio Durigon, sottosegretari, rispettivamente, ai ministeri dell’Economia e Finanze, delle Imprese e Made in Italy, e del Lavoro e Politiche sociali. 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aepiinailroma





in evidenza
Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."

Rumor

Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."


in vetrina
Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui


motori
Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.