A- A+
Politica

Parlare con FI e' un conto, 'legittimare' il "condannato Berlusconi" e' altra storia. E' il messaggio che Roberto Speranza manda a Matteo Renzi: "Non e' sbagliato, a un certo punto, parlare con Forza Italia. Questo puo' significare anche, come Renzi gia' sta facendo, parlare con altre personalita' e - sottolinea - non con Silvio Berlusconi, che ha un processo diciamo ormai passato in giudicato e una sentenza di terzo grado non piu' appellabile". "Penso che sia utile parlare con Forza Italia dopo aver parlato con la maggioranza", ribadisce il capogruppo Pd alla Camera, a 'Effetto Notte' su Radio 24.

"E' chiaro che bisogna provare a parlare a tutte le forze politiche. Ed e' chiaro anche che si parte dalla maggioranza", prosegue. "Sinceramente - tiene a rimarcare l'esponente Pd - ritengo poco opportuno il confronto con una persona che e' stata condannata in terzo grado".

Tags:
speranzarenzipdberlusconi
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce

smart e ALD Automotive collaborano per creare una piattaforma e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.