A- A+
Politica
Squinzi ad Affaritaliani: no alle urne, all'Italia serve stabilità


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)
 

Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria, dice no all'ipotesi di elezioni politiche anticipate, ipotesi di cui si discute in questi giorni sia se l'Italicum viene approvato dalla Camera sia se viene bocciato. "Il Paese ha bisogno di stabilità, questo sicuramente", afferma Squinzi ad Affaritaliani.it. Quindi no alle elezioni anticipate? "Se stabilità vuol dire questo, è così".

Secondo il leader degli industriali, l'Expo di Milano che si è aperto ieri "è una cosa positivissima". Ma non solo per il capoluogo lombardo, "penso per tutta l'economia dell'Italia. Sicuramente".

Infine Squinzi commenta anche l'ultimo dato sulla disoccupazione, tornata a salire nel mese di marzo. "Su questo credo che si debba sempre fare delle valutazioni su dei periodi e non puntuali su un mese. Quindi aspettiamo, non ci si può esprimere in maniera compiuta", afferma. Quindi quello di marzo non è un dato preoccupante? "Per il momento no, vediamo che cosa succede nei prossimi mesi", conclude il numero uno di Confindustria.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
squinzielezioniexpodisoccupazione
in evidenza
Chiara Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Chiara Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Juventus calciomercato: rivoluzione dopo Vlahovic. Una grande cessione e 2 colpi a parametro zero

Juventus calciomercato: rivoluzione dopo Vlahovic. Una grande cessione e 2 colpi a parametro zero


casa, immobiliare
motori
Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi

Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.