A- A+
Politica
"Tifosi marocchini come le scimmie urlatrici". Il leghista Fiori nella bufera

Lega, Marco Fiori e gli insulti razzisti ai tifosi del Marocco. Il caso

Marco Fiori è finito nella bufera per la frase rivolta ai tifosi del Marocco: "Scimmie urlatrici". Il capogruppo della Lega a Sant'Arcangelo di Romagna preannuncia le sue dimissioni: "Lascerò la politica - dice Fiori a La Stampa -, sono stupito. Non è mica un'istigazione all'odio. E poi io ho avuto tanti collaboratori di qualsiasi razza. Ho fatto il direttore d’albergo e ho assunto senegalesi, marocchini, albanesi. Con quelli che si comportavano bene andavo anche a cena fuori. La mia è stata un’uscita infelice, ma non ai livelli di Calderoli che disse "orango" a quella là (l'ex ministra Kyenge ndr)... Io non ho offeso nessuno. Non ho mai paragonato le scimmie ai marocchini. Ci sono anche le scimmie asiatiche, dovrebbero offendersi anche loro. Avessi detto gorilla, tutto scuro e nero. Scimmia è femminile, mi piacciono anche le scimmie".

"Mi sono scusato su Facebook. Ora - prosegue Fiori a La Stampa - mi vogliono crocifiggere? Perché non si indignano per le città distrutte dai tifosi? È tutto sproporzionato. Io mi ero già stancato della politica. A 51 anni dove vado? Finisco il mandato nel 2024 e poi mollo. Quando la fatica supera il gusto è meglio smettere. Ho scritto una "pataccata", una battuta da bar. Tutto qui. Se tiferò Marocco domani contro la Francia? Mi sembrerebbe una presa in giro, e poi gli ho già portato fortuna. Salvini non l'ho sentito, io sono l'ultima caccola del mondo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
legamarco fiorimarocco





in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.