A- A+
Politica
Toscani: "I migranti dovremmo andarli a prendere con le navi da crociera"
Oliviero Toscani

Toscani: "Gli immigrati dovremmo andarli a prendere sulle navi da crociera"

"Io credo che dovremmo prendere le navi di Costa Crociere per raccogliere tutti i migranti e portarli in Europa, ma prima facciamo salire i nostri governanti e lasciamoli lì in Africa, è una provocazione, ma serve per capire quello che si dovrebbe fare. Un giorno i figli di queste persone vedranno i video dei loro parenti arrivati in Italia e altro che processo di Norimberga". Così il fotografo Oliviero Toscani interviene sul tema dell’immigrazione, dal parco archeologico della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina, in provincia di Enna.

 

Un concetto che il fotografo ha poi ribadito in diretta a "L'aria che tira" su La7. L'ide di Toscani, infatti, è che il trattamento riservato agli immigrati dai nostri governi sia talmente grave e mortificante che tra 50 anni verrà visto come un'autentica vergogna. Ma Giuseppe Cruciani su Radio 24 a "La Zanzara" lo asfalta: "Imbecille e cretino". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
la7migrantioliviero toscani





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.