A- A+
Politica
Ucraina, Conte dice basta alle armi: “Spero lo dica anche il Pd di Schlein”

Ucraina, nuovo invio di armi: voto in Parlamento, si spacca il Centrosinistra

Per quanto riguarda le armi all'Ucraina "abbiamo già dato" e "che il Pd possa, anche col nuovo vertice, fare questa scelta in questa direzione che noi abbiamo già intrapreso". Lo ha detto il leader M5s Giuseppe Conte a margine di un'iniziativa alla Luiss, rispondendo a chi gli chiede se possa esserci una convergenza sul no ad ulteriori invii di armi all'Ucraina tra 5 stelle e democratici. "Per quanto riguarda l'invio delle armi abbiamo già dato", ha spiegato Conte. "Inutile girarci intorno, a questo punto dopo un anno e più chiediamo di concentrare gli sforzi su uno sforzo diplomatico. Chiediamo al governo italiano di assumersi questa responsabilità. Ovviamente non da solo, ma ci deve essere qualcuno che imprima una svolta, vogliamo che sia l'Italia. Questa escalation militare ci preoccupa, ci trascinano in guerra e questa secondo me non è la soluzione".

Le opposizioni si accingono a presentarsi in ordine sparso, domani e mercoledì nei due rami del Parlamento, per il voto in vista del Consiglio europeo che ha al primo punto dell'ordine del giorno il sostegno all'Ucraina. Il centrodestra presenterà una risoluzione unitaria dopo le comunicazioni della premier Giorgia Meloni in Aula, Pd, M5s e Terzo Polo presenteranno ciascuna un proprio documento di indirizzo diversificato sul punto essenziale: l'appoggio militare a Kiev, che i pentastellati escluderanno ancora una volta, mentre Pd e Terzo Polo confermeranno. Una situazione in cui il centrodestra ha gioco facile nello stigmatizzare la divisione delle minoranze. Martedì mattina alle 11,30 in Senato, e mercoledì mattina alle 9,30 alla Camera, la presidente del Consiglio terrà le consuete comunicazioni in vista del vertice del 23 e 24 marzo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
conteschleinucraina





in evidenza
Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

Guarda il video

Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.