A- A+
Politica
Ue, Schlein cambia marcia: niente incarichi a Bonaccini. Poteri solo ai suoi
Stefano Bonaccini e Elly Schlein

Ue, Schlein adesso vuole comandare: nei posti chiave a Bruxelles solo i suoi fedelissimi

Elly Schlein ha deciso di prendere davvero in mano il Pd, forte del consenso ottenuto alle Europee e delle recenti vittorie ai ballottaggi in città chiave come Firenze e Bari. La leader dem adesso cambia marcia e nei ruoli chiavi a Bruxelles è intenzionata a mettere i suoi uomini con poche concessioni alle minoranze. All’Europarlamento - riporta Il Foglio - Stefano Bonaccini potrebbe non ottenere incarichi. Schlein preferisce averlo come presidente di partito, visto che l’ex governatore dell’Emilia Romagna non le ha mai dato del filo da torcere. Forse otterrà la presidenza di una delle commissioni, ma non è detto.

Leggi anche: Europee, Bonaccini annuncia le dimissioni da presidente dell'Emilia Romagna

Nella delegazione dell’Europarlamento - prosegue Il Foglio - Schlein farà affidamento principalmente sui suoi: Camilla Laureti e Alessandro Zan. È vero che avrebbe intenzione di affidare l’incarico di capogruppo del Pd a Nicola Zingaretti, ma sbaglierebbe chi pensasse che questa è un promozione. L’ex presidente della regione Lazio occupava già quel posto all'epoca del suo primo (e unico) mandato di europarlamentare. Quindi questa non si può certo definire un "avanzamento di carriera", anzi. E infatti c’è chi racconta che Zingaretti non sia proprio entusiasta del ruolo che dovrebbe andare a ricoprire.






in evidenza
Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.