A- A+
PugliaItalia
Desirèe corteggia il Movimento 5 stelle?

Il comunicato ricevuto all'indomani della sfiducia al canditato, Vincenzo Madetti, del M%S di Bari

I Movimenti che sostengono la candidatura di Desirèe Digeronimo a Sindaco di Bari esprimono dispiacere per la decisione dell'esponente del Movimento 5 Stelle Vincenzo Madetti di ritirare la propria candidatura.

Ancor più esprimono rammarico per il fatto che le legittime istanze dei simpatizzanti del Movimento 5 Stelle, tese alla riduzione degli sprechi, della corruzione e dei costi della politica, rischino di non vedersi adeguatamente rappresentate in questa campagna elettorale amministrativa.

A tal proposito, è auspicabile che il Movimento 5 Stelle sappia risolvere le proprie beghe interne e che, in ogni caso, i suoi elettori sappiano scegliere chi è davvero in grado di dare seguito alla battaglia contro gli interessi di casta dei vecchi partiti, sulla base della quale Desirèe Digeronimo ha da tempo incentrato la sua attività politica.

 

Il portavoce dei Movimenti che sostengono la candidatura di Desirèe Digeronimo a Sindaco di Bari.

Roberto Varricchio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
digeronimomovimento 5 stellecomunalibarimadetti
i blog di affari
Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.