A- A+
PugliaItalia
Di Paola ci riprova all’americana: "Sono un tecnico, mandiamoli a casa"

Bari –  “Almeno aspettate la prima delibera per l’applauso”, scherza Mimmo Di Paola: l’ingegnere di Impegno Civile ci riprova e riparte dalla convention unitaria in Fiera del Levante per l’ultimo miglio di campagna elettorale. Annunciata e rinviata tra le bordate degli alleati e con l’ombra di Schittulli sullo sfondo, la prova generale del centrodestra incorona il candidato Sindaco, in una kermesse dalla confezione americaneggiante: “Non sono un politico e tantomeno un politico di ritorno da Roma. Politicamente nasco oggi e, contrariamente al mio principale avversario, non mi sarei mai presentato al giudizio elettorale con risultati così disastrosi alle spalle”, attacca a testa bassa il diretto interessato.

LA CONVENTION/ Il testo integrale del discorso di Di Paola/ Cdx regge, vincolo Ncd al ballottaggio/ Comune, la roulette delle liste

Il primo a palesarsi sul red carpet è il socialista Alberto Tedesco ma,  a parte l’inquilino di Via Spalato - impegnato in provincia con la presentazione delle liste - in platea ci sono quasi tutti i grandi elettori della coalizione: dallo stato maggiore forzista a Monteleone e Ferorelli di Ncd, passando per i fratelli D’Italia Gemmato e Melchiorre, oltre all’uscente fuori lista Ninni Cea e Luigi Lobuono,  candidato in extremis due tornate fa, contro il primo ciclone Emiliano. “Decaro non ha nessuna luce negli occhi. Come Nardella a Firenze, ha accettato la designazione ma, a differenza di Nardella, non si è dimesso da parlamentare perché sa che tornerà presto a farlo a tempo pieno”, sfodera l’aspirante vicesindaco, unico politico a guadagnare i riflettori del palco. “Noi non abbiamo avuto alcun timore di mostrare tutti i punti di questo percorso, il centrosinistra banchetta come sul Titanic ma è diviso e ha prodotto ben 8 candidati diversi”, riserva agli avversari, mentre sul maxi schermo vanno le immagini del nuovo spot d’autore di Alessandro Piva, girato sul lungomare con l’ausilio di droni.

Di Paola convention

Nessuna chiosa sulle divisioni pregresse, solo accennate dall’ex Sindaco di Bitonto Raffaele Valla, l’endorsement pubblico di Pinuccio Fazio - padre del piccolo Michele – e la domanda tormentone nel backstage sul possibile colpo di scena di Silvio Berlusconi, main sponsor nella manifestazione di domenica sulle Europee. “Dallo Spazio 7 oggi parte il riscatto ed uno scatto di orgoglio", commentano gli azzurri. E l'ingegnere ci crede: cita i numeri della Svim Service e di AdP; le aree wifi ed il piano dei parcheggi da rimodulare, fiore all’occhiello dell’ex assessore di Emiliano “totalmente spaesato nel ruolo e cooptato da quel Sindaco più noto per i crostacei nella vasca da bagno che per una buona amministrazione”. "Io ho fatto le primarie esponendomi al giudizio dei cittadini e le ho vinte. Inoltre ho già presentato il programma. Lui no", replica al vetriolo, Decaro.

Municipi, Ncd: "Pronti a liste autonome"/ Cdx scioglie il rebus, Ncd resta fuori/Di Paola: “Credo a lealtà dei miei alleati”/Schittulli dice no

L’obiettivo resta il ballottaggio, che l’effetto cascata del M5S sui voti delle Europee potrebbe rendere realistico, nonostante la volata del premier per l'ex capogruppo renziano, ma l’ottimismo nelle retrovie è assai cauto. A quel punto, toccherebbe riaprire i tavoli su un fronte storicamente difficile per i moderati e ricalibrare le variabili sul risultato che, tanto Raffaele Fitto, quanto Massimo Cassano otterranno dal pallottoliere di Bruxelles: “Voglio mettere assieme la migliore squadra per il bene della città”, rilancia Di Paola. Poi avverte: “Sono un tecnico, non è facile prendermi in giro”.

(a.bucci1@libero.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
di paolaelezionisindacobaricomunalidecaroncdforza italiafittoberlusconi
i blog di affari
Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"
Cancellare il Natale? Un modo per turbare l'identità altrui
L'OPINIONE di Diego Fusaro
BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.