A- A+
PugliaItalia
Emiliano chiede aiuto agli Alleati "Trovatemi un avversario, please!"

Sollecitato a dire la sua sul caos che impera nel Centrodestra pugliese, Michele Emiliano, evita di "sparare sulla Croce Rossa", e preferisce utilizzare l'arma dell'ironia.

Campo di battaglia: la piattoforma a lui congeniale di Twitter, dove cogliendo al volo l'annunciata prospettiva berlusconianana di "americanizzazione" dell'agone politico italiano, per dar corpo anche da noi ai due schieraenti di "Conservatori/Repubblicani" e "Democratici", manda un "cinguettio" al finto account di Frank Underwood - il Presidente Democratico USA, protagonista della serie tv House of Cards, interpretato da Kevin Spacey – per chiedergli di aiutarlo a trovare un avversario.

bb594d4232a23d89c102565a08a6e95b
 
emiliano2 indice
 

Emiliano si conferma padrone del mezzo e specialista dei social network. Effetto virale garantito. Un profluvio di messaggi in risposta al suo tweet. E infine arriva anche la risposta del finto Frank Underwood, che gli propon come candidato Marco Rubio, il senatore repubblicano della Florida, che ha appena annuncato la sua candidatura alle prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti.

Solo pochi post prima Underwood aveva dato il benvenuto alla corsa presidenziale USA ad Illary Clinton e così l'appello di Michele Emiliano è entrato nel circuito senza confini della prossima e vera "dama di ferro" del terzo millennio: la probabile prima donna americana a diventare Il Presidente più forte del pianeta.

L'Olimpo del futuro si va componendo, la sua virtualità non è più avvolta dal mito e dai bagliori di una montagna, ma irradiata dalla guizzante immediatezza della fibra ottica.

(gelormini@affaritaliani - @GelorminiV)

Tags:
emilianotweetunderwoodrubioclinton
i blog di affari
Cav in campo per le Comunali: "Con Salvini intesa su tutto"
"Ecco il nostro compito: un partito repubblicano"
Petagna (Sorgente SEIN) spiega la svolta del Gruppo Mainetti
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.