Prima Fini, poi Fratelli d'Italia, infine Angelino Alfano. Tre scissioni in tre anni hanno prima fiaccato e poi dissolto il Pdl. Quale futuro attende il centrodestra italiano?Ne parleranno Gianfranco Fini, Presidente emerito della Camera dei Deputati, Giuseppe De Tomaso, Direttore de La Gazzetta del Mezzogiorno e Giovanni Valentini, Editorialista di La Repubblica, introdotti dall'Europarlamentare Salvatore Tatarella.

L'occasione è offerta dalla presentazione dell'ultimo libro di Fini, "Il ventennio", io, Berlusconi e la destra tradita, edito da Rizzoli. L'evento è organizzato dalla Fondazione Tatarella e si svolgerà a Bari, nella Scuderia di Villa Romanazzi Carducci, venerdì 22 novembre alle ore 18.00. Con Gianfranco Fini, la Fondazione Tatarella inaugura un nuovo ciclo dei Dibattiti della Fondazione  "PAGINE di storia e di politica”.

ventennio
 

Il ventennio

Io, Berlusconi e la destra tradita

Le verità scomode di un protagonista degli ultimi vent’anni, che racconta per la prima volta i retroscena di una politica senza scrupoli.

22 aprile 2010, è il giorno di quel “Che fai, mi cacci?” urlato da Gianfranco Fini contro Silvio Berlusconi durante un’affollatissima riunione del Pdl. Inizia così la battaglia che porterà alla fine del “ventennio berlusconiano”.

Fini, che di quella stagione è stato un protagonista di primissimo piano, racconta gli errori, le verità, le omissioni e le colpe nascoste dietro quello strappo politico, traccia un bilancio del passato e del futuro della destra italiana che lui ha portato su posizioni europee, e fa per la prima volta i nomi di coloro che, per punirlo del suo presunto tradimento nei confronti di Berlusconi (in realtà una battaglia politica condotta alla luce del sole), hanno organizzato un vero e proprio killeraggio contro di lui.

È una storia amara, che tuttavia getta una luce rivelatrice sui veri meccanismi del potere in Italia.

2013-11-20T10:51:27.553+01:002013-11-20T10:51:00+01:00truetrue1516116falsefalse302PugliaItalia/puglia4130819215162013-11-20T10:51:27.617+01:0015162013-11-22T11:12:38.013+01:000/puglia/fini-torna-a-bari-per-il-ventenniofalse2013-11-21T09:51:58.667+01:00308192it-IT102013-11-20T10:51:00"] }
A- A+
PugliaItalia
fini


 

Prima Fini, poi Fratelli d'Italia, infine Angelino Alfano. Tre scissioni in tre anni hanno prima fiaccato e poi dissolto il Pdl. Quale futuro attende il centrodestra italiano?Ne parleranno Gianfranco Fini, Presidente emerito della Camera dei Deputati, Giuseppe De Tomaso, Direttore de La Gazzetta del Mezzogiorno e Giovanni Valentini, Editorialista di La Repubblica, introdotti dall'Europarlamentare Salvatore Tatarella.

L'occasione è offerta dalla presentazione dell'ultimo libro di Fini, "Il ventennio", io, Berlusconi e la destra tradita, edito da Rizzoli. L'evento è organizzato dalla Fondazione Tatarella e si svolgerà a Bari, nella Scuderia di Villa Romanazzi Carducci, venerdì 22 novembre alle ore 18.00. Con Gianfranco Fini, la Fondazione Tatarella inaugura un nuovo ciclo dei Dibattiti della Fondazione  "PAGINE di storia e di politica”.

ventennio
 

Il ventennio

Io, Berlusconi e la destra tradita

Le verità scomode di un protagonista degli ultimi vent’anni, che racconta per la prima volta i retroscena di una politica senza scrupoli.

22 aprile 2010, è il giorno di quel “Che fai, mi cacci?” urlato da Gianfranco Fini contro Silvio Berlusconi durante un’affollatissima riunione del Pdl. Inizia così la battaglia che porterà alla fine del “ventennio berlusconiano”.

Fini, che di quella stagione è stato un protagonista di primissimo piano, racconta gli errori, le verità, le omissioni e le colpe nascoste dietro quello strappo politico, traccia un bilancio del passato e del futuro della destra italiana che lui ha portato su posizioni europee, e fa per la prima volta i nomi di coloro che, per punirlo del suo presunto tradimento nei confronti di Berlusconi (in realtà una battaglia politica condotta alla luce del sole), hanno organizzato un vero e proprio killeraggio contro di lui.

È una storia amara, che tuttavia getta una luce rivelatrice sui veri meccanismi del potere in Italia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
finilibrobaridestratatarellafondazione
i blog di affari
Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.