A- A+
PugliaItalia
Gargano: la ciambella di Vendola Il governo Renzi la raccoglierà?

Le voci si susseguono, i malumori crescono e le agenzie rimandano un coro di lamenti trasversale, per la deludente e preoccupante assenza di interventi del Governo dopo i nubifragi che hanno devastato il Gargano. Come una ciambella di salvataggio, lanciata a Matteo Renzi nell'interesse soprattutto della Puglia, ecco ora la dichiarazione del Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola: “Sulla esclusione del territorio garganico, colpito duramente da eventi meteorologici estremi, da qualsiasi provvedimento di ristoro”.

renzi gargano2
 

“Ho atteso fino a questo momento che da parte del Governo nazionale giungesse un segnale, una rassicurazione, una notizia positiva riguardante il Gargano. Anche in Parlamento si sono levate voci importanti a sollecitare un’attenzione che è stata preannunciata dalla visita in Puglia di diversi ministri e dello stesso Presidente del Consiglio".

"Non sono abituato a fare lotta politica usando la mia postazione di Presidente di Regione, sono sempre fedele al principio della leale collaborazione con il Governo centrale, ma faccio molta fatica a comprendere le ragioni che hanno determinato una distrazione clamorosa quale è l’esclusione del territorio garganico, colpito duramente da eventi meteorologici estremi, da qualsiasi provvedimento di ristoro: non c’è notizia di dichiarazione di Stato di calamità e di emergenza, non c’è notizia di stanziamenti a sostegno degli interventi di messa in sicurezza e riqualificazione delle aree disastrate, non c’è notizia di defiscalizzazioni o sospensione dei tributi da versare".

renzi gargano3
 

"Ovviamente la richiesta accorata che rivolgo al Governo è di chiarire cosa sia accaduto e soprattutto cosa intenda fare concretamente. Il Gargano non può essere umiliato”.  

La ciambella è in mare. Riusciranno, e vorranno, il Governo e il suo Presidente ad agguantarla? Sono in tanti, sulla Montagna Sacra, a rivolgere pensieri ed imlorazioni a San Michele Arcangelo e al Frate Santo con la barba.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
garganovendolarenzigovernoaiutidelusione
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.