A- A+
PugliaItalia
Introna

“Ho tenuto a battesimo il primo comizio di Guglielmo Epifani da segretario di un grande partito nazionale ed è stata una circostanza senza dubbio emozionante e simpatica vedere due socialisti sullo stesso palco, sostenere la candidatura di Pasquale Cascella a sindaco di Barletta, nel ballottaggio di domenica 9 e lunedì 10 giugno”.

È un appuntamento, quello di ieri sera in piazza Caduti, al quale Onofrio Introna conferma che non avrebbe “mai voluto mancare”, da esponente politico di lungo corso, da socialista e da sostenitore del candidato che, dice, “otterrà dalle urne il consenso che i concittadini confermeranno certamente anche in questo turno elettorale a lui ed al centrosinistra”.

“All’indomani di una serata per me così coinvolgente, voglio ringraziare pubblicamente Pasquale Cascella, per l’opportunità che mi ha dato. E desidero anche ricambiare i tanti compagni che sono venuti a salutarmi con affetto, a manifestarmi che il loro cuore di socialisti e riformisti batte sempre nel centrosinistra e che continuano ad impegnarsi per l’affermazione della sinistra democratica schierata al fianco dei lavoratori”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
intronabarlettaepifanicascellasocialistisindaco
i blog di affari
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*
Green Pass, uno strumento di discriminazione e di controllo biopolitico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.