A- A+
PugliaItalia
La cucina povera di Puglia e-saltata sui fornelli salentini

di Antonio V. Gelormini

Un nome da faraone egiziano e per cognome quello della foresta più famosa della letteratura inglese: Seth Sherwood è il giornalista del New York Times diventato una sorta di profeta yankee dello stile di vita “meridiano”, delle tradizioni e della creatività di Puglia, e soprattutto della sua cosiddetta “cucina povera”: esaltati nel contesto e sui fornelli del Salento, che ha avuto modo di ospitarlo per qualche girono.

Sono loro i nuovi “attrattori culturali” di Lecce in questo caso, del Salento e della Puglia intera, secondo il quotidiano statunitense, perché catturano i turisti amanti della buona cucina, offrendo loro corsi per impararne i segreti, e ammaliano anche grandi chef e ristoratori di fama, che “non vedono l'ora di trasformare prodotti semplici e genuini come fave, cicorie, broccoli e rape in piatti prelibati dal magico sapore dell’autenticità".

Seth Sherwood
 

Un inno, quello tratteggiato da Sherwood e riportato dal Nyt, alle bontà antiche del Mediterraneo. Un viaggio alla scoperta delle storie e dei personaggi, che dell'arte culinaria di Puglia - quella che in tal caso affonda le radici negli orti e nelle campagne del Salento - ne ha fatto una scelta di vita; talvolta abbandonando una professione per dedicarsi alla passione dei fornelli.

Ma non c’è solo orto e campagna nella qualità di vita salentina, messa a fuoco dal corrispondente americano: caffè al ghiaccio con latte di mandorla, l’architettura barocca, la ricchezza delle facciate, lo sfarzo degli altari e delle cappelle, la siesta pomeridiana, i gelati artigianali e il “pasticciotto leccese” sono un corollario senza fine di gusto, piacere e vero e proprio culto della bellezza.

PugliaTavola2
 

Le scuole e le cucine visitate da Sherwoode e gli artefici delle “magie” ai fornelli rispondono ai nomi eccellenti di “Cook in Puglia” (con Ylenia Sambati e Mamma Giulia), “Cooking Experience” (con Gianna Greco e John Duggan), “Stile Mediterraneo” (con Cinzia e Marika Rascazzo), “The Awaiting Table” (con Silvestro Silvestori), “Il Gusto del Tacco” (con Anna Maria Chirone), “Alle Due Corti” (con Rosalba De Carlo).

“In un panorama culinario come quello statunitense, fatto di street food, hamburger, hot dog e junk food”,  commenta la blogger Simona Giacobbi su PugliaMonAmour.it: “la cosiddetta “cucina povera”,sorprende,. come stupiscono cooking schools, che incoraggiano i turisti ad abbracciare questo tipo di cucina e insegnano loro a preparare orecchiette, focacce e purè di fave con cicorie e creare piatti straordinari”.

Proprio questi sani e genuini prodotti della terra salentina sarannoi protagonisti - dal 26 aprile al 4 maggio - in scena presso “Capitale della Cultura del Buon Cibo – Festival della Dieta Med-Italiana”, la 3° edizione di un evento nato espressamente per far conoscere, degustare ed apprezzare in un’unica location una quantità infinita di prodotti tipici del territorio alle migliaia di turisti e visitatori che scelgono Lecce ed il Salento nei “ponti” festivi a cavallo tra Aprile e Maggio.

Una ricca kermesse nell’ottica di Lecce2019 e patrocinata da Expo2015, con esposizioni e degustazioni, meeting e seminari, menu a tema presso i ristoranti e i bar e tante altre iniziative. Un vero trionfo, in piazza Sant’Oronzo a Lecce, della proposta eno-gastronomica del Salento. Dai vini agli oli extravergine d’oliva, dalla pasta e  dai formaggi ai salumi, dai condimenti più variegati alle famose pucce calde: cotte e preparate all’istante sotto gli occhi appetitosi di curiosi e visitatori.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
pugliasalentosherwoodcucinalecce
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.