A- A+
PugliaItalia
La presentazione della stagione del Curci (di Manrico Gammarota)

Voglio iniziare dicendo che per questa stagione abbiamo lavorato tanto per compiere un primo passo molto importante: un Teatro Curci aperto ai giovani e molto più partecipato dalla cittadinanza. 

Abbiamo una stagione che non ha nulla da invidiare ai migliori Teatri nazionali, Barletta alternerà spettacoli di grande prestigio con attori di grande successo, a spettacoli di alta qualità che aprono spazi al coinvolgimento di un pubblico più giovane.

Il titolo della stagione è il teatro ci rende liberi,  si ispira all'esperienza ben più ampia espressa dalla frase la cultura ci rende liberi, la cultura e quindi il teatro sono indice della civiltà di una comunità. Il nostro grande sforzo sarà quello di fare in modo che il nostro Teatro apra sempre di più le sue braccia alla città.

Non ci sarà solo la possibilità di assistere agli spettacoli, ma ci saranno incontri cittadini con i vari protagonisti che ci verranno a trovare, con i quali discuteremo di cultura e di prospettive.

Con l'assessorato alle politiche sociali vogliamo creare incontri con realtà spesso dimenticate o sconosciute a tanti, chiederemo agli artisti che ospiteremo, di incontrare delle associazioni che lavorano nel sociale, proporremo incontri formativi per i giovani e le compagnie teatrali di questo territorio.

Obiettivo quindi per la stagione 2014/2015 lavorare per un Teatro che aspiri a diventare un centro culturale, il cuore pulsante della nostra città, in cui i suoi cittadini e soprattutto i giovani si sentano in uno spazio proprio, in una loro casa. 

Abbiamo una prestigiosa sezione prosa, una intrigante di teatro contemporaneo per i giovani chiamata Nuovi sguardi, la domenica con le famiglie con tre appuntamenti, duee splendide proposte di danza, una speciale novità con la lirica, un programma selezionato di teatro per le scuole e un'altra interessante novità con teatro a km zero dove saranno coinvolte molte realtà artistiche del territorio.

Alla fine della stagione saremo pronti ad accogliere giudizi e suggerimenti, ed a trasformarli in un programma sempre più condiviso.

Grazie

Manrico Gammarota

progetto artistico per il Teatro pubblico pugliese

Tags:
gammarotabarlettateatro curci
Loading...
i blog di affari
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.