A- A+
PugliaItalia
Primarie. Minervini: 'Liste elettori condivise con il Centrodestra'

"Elementare Watson" è il titolo del post di Guglielmo Minervini, che sui socialnetwork riassume la sua proposta per far fronte al problema della proliferazione di elettori cosiddetti "anomali" in occasione delle Primarie.

"Lo so la questione delle regole è fredda. E sembra solo tecnica - segnala Minervini - però abbiamo un problema. Mica da poco".

"Nelle primarie, in particolare nelle ultime edizioni locali (ad esempio Foggia e Bari per non citare il caso eclatante di Napoli), si sono verificati evidenti fenomeni di inquinamento del voto. Vanno a votare anche quelli che sono interessati solo a disturbare il risultato".

"Una soluzione, come l'istituzione di un albo degli elettori del centrosinistra, secondo molti, restringerebbe la partecipazione. Insomma, la trasparenza sembra in conflitto con la partecipazione. Vogliamo fare un passo in avanti? Proviamoci".

La proposta: "Il 23 novembre, per la prima volta, anche il centrodestra pugliese farà le sue primarie. Noi le terremo la settimana successiva. Allora basterebbe fare un patto, pubblico e alla luce del sole, di condivisione delle liste dei votanti: chi vota da una parte non può farlo anche dall'altra parte".

"Un patto contro il trasformismo. Per primarie limpide, trasparenti e partecipate. E la Puglia, che le primarie le ha sperimentate, indica il modo per depurarle da ogni rischio".

"Una cosa così, semplice semplice - conclude Guglielmo Minervini - per dire che la politica che noi vogliamo ci tiene a fare le cose per bene".

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
minervinilisteelettoritrasparenzacentrodestraprimarie
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.