A- A+
PugliaItalia
Regionali, Emiliano presenta le sei donne capolista del Partito Democratico in Puglia

“Il Partito Democratico lo aveva detto e lo ha fatto", dichiara Michele Emiliano annunciando i nomi delle capolista del Partito Democratico alle prossime elezioni regionali: Marilù Napoletano - Bari, Loredana Capone - Lecce, Antonella Vincenti - Brindisi, Patrizia Lusi - Foggia, Anna Rita Lemma - Taranto, Debora Ciliento - BAT.

"Abbiamo candidato a capolista in tutte le sei province della Puglia delle donne. Non sorteggiate a caso o calate dall'alto. Sono donne con storie politiche bellissime, esemplari, caratterizzate da una straordinaria capacità di prefigurare il futuro e di impegnarsi quotidianamente nel presente”:

Emiliano regionali
 

“Il Partito Democratico compie oggi un primo gesto concreto per rimediare alla lesione del diritto di uguaglianza. Un diritto che in tanti luoghi della società italiana viene rispettato, ma che ancora non trova riscontro nella presenza delle donne nelle istituzioni politiche.

Un danno troppo grave al quale bisogna far fronte non solo con leggi ma con la prassi politica. Per questo vogliamo approvare una legge elettorale che rimedi all'orrore perpetrato nell'ultimo consiglio regionale. Ma abbiamo anche assolutamente bisogno di promuovere la conoscenza da parte dell'elettorato delle donne del Partito Democratico, delle donne che fanno politica, delle donne che ottengono buoni risultati nei Comuni, che lavorano nell'organizzazione del partito. Questo desiderio di tutto il PD oggi viene incarnato in queste candidature. È solo l'inizio e faremo molto di più nelle prossime settimane per spiegare il concetto al quale ci siamo ispirati”.

L’annuncio è avvenuto nella sede del PD, alla presenza di tutte le candidate eccetto Anna Rita Lemma, assente per motivi familiari: “Anna Rita Lemma - ha detto Emiliano - è presidente regionale del PD e sarebbe stata comunque capolista al di là della questione di genere, in quanto giusto riconoscimento ad un’esponente che a Taranto si è opposta fermamente a Cito e Di Bello, e punto di riferimento anche al di fuori del PD, che ha sempre saputo esprimere il valore complessivo del centrosinistra progressista ancorato ai valori della sinistra italiana e della battaglia della vicenda tarantina”.

Lei e le altre donne che guideranno le liste del PD hanno alle spalle una vita di impegno politico e sociale, come ha sottolineato lo stesso Emiliano: “Loredana Capone è interprete della saggezza politica e popolare con un forte radicamento alla sua terra, la provincia di Lecce. In questi anni è stata l’assessore che ha rappresentato la resistenza alla crisi economica in atto. E lo ha fatto riuscendo a spendere i fondi strutturali europei in maniera efficace e importante e avendo la capacità di mantenere con tutto il ceto imprenditoriale un rapporto positivo basato sul rispetto reciproco. Ruolo che ha saputo coniugare al meglio con i suoi impegni di mamma di quattro figlie”.

“Patrizia Lusi ha un compito al limite dell’impossibile - ha proseguito Emiliano - deve infatti convincere le donne di Capitanata, e in particolare una, che ciò che stiamo facendo oggi non è un’operazione di facciata, ma un gesto simbolico e concreto che merita una battaglia da impostare in questa campagna elettorale, che ci deve vedere uniti”.

“La proposta di Marilù Napoletano è stata sostenuta con una lettera bellissima, privata, da parte di un uomo del PD che ha deciso di non candidarsi per sostenerla pienamente in questa campagna elettorale nella provincia di Bari. Marilù, tra le tante qualità, ne ha una importantissima ed è quella di aver sempre favorito l’unitarietà del nostro partito, che a volte è ancora troppo frammentato”.

Antonella Vincenti proviene da San Donaci e guiderà la lista di Brindisi: “Lei è una combattente della parità di genere, e continuerà a lottare sostenendo le ragioni della legge 50/50. Queste donne si stanno candidando per il PD e il partito dovrà essere conseguente nel sostenere le loro ragioni non più solo a parole ma con i fatti”.

Espressione del mondo del volontariato è Debora Ciliento: “Sono certo - ha concluso Emiliano - che ci darà un contributo generosissimo nella BAT e la sua esperienza di educatrice, di missionaria in Albania e Brasile, e di donna da sempre impegnata nel sociale darà voce a tante istanze che arrivano dalla nostra regione e che hanno bisogno di essere ascoltate”.

 

NOTE BIOGRAFICHE

marilù napoletano 2
 

Marilù Napolitano - Bari

È nata a Monopoli. Trentanove anni, mamma, psicologa, lavora da tempo nel campo della tutela dei minori, esperta di adozioni internazionali ed opera come psicologa responsabile  per la Puglia del CIAI  ente non governativo che dal 1968 si occupa di sostegno all’infanzia e adozioni internazionali.

Consigliere comunale PD eletta per due volte: la prima nel 2008, la seconda nel 2013.

Ha scelto di impegnarsi in politica motivata dal desiderio di contribuire attivamente a migliorare la realtà che la circondava per essere la voce di chi spesso non ha voce.  Negli anni della gioventù varie esperienze di formazione e di studio nella sua città e fuori hanno piantato il seme dell’impegno politico. Nella convinzione che non si possa più delegare ad altri che non hanno le capacità e la lungimiranza politica per disegnare il nostro futuro e quello dei nostri figli, vuole fare la sua parte per provare a costruire una Puglia, più bella, più giusta e trasparente, più attenta a quelle “voci senza voce” che in tanti anni ha incontrato.

 

Vincenti Antonella
 

Antonella Vincenti - Brindisi

È nata a San Pietro Vernotico (Br)  il  4 dicembre 1973, mamma di una bimba di un anno.

Laureata in Economia e Commercio, dirigente di studio professionale fino al 2014.

Dal 2015 libero professionista.

Segretaria  della sinistra giovanile di Brindisi.

Consigliera comunale nel Comune di  San Donaci sin dal 1997 per tre legislature, risultando la più suffragata di tutte le liste durante le due ultime competizioni.

Vice Sindaco, con delega alle pari opportunità, servizi sociali, sport e cultura del Comune di San Donaci dal 1998 al 2000; Vicesindaco e Assessore alle Politiche  Sociali del Comune di San Donaci dal 2008 al 2011

Coordinatrice della Conferenza regionale delle Donne Democratiche

Componente della Direzione Provinciale del PD di Brindisi

Componente della  Segreteria Regionale del PD Puglia

Componente dell’Assemblea Nazionale del PD

 

Lusi Patrizia PD
 

Patrizia Lusi - Foggia

È nata il 23/03/1973 a Foggia.

Avvocato, si occupa di progettazione e rendicontazione dei fondi comunitari e/o nazionali. Ha insegnato all'Università San Pio V di Roma Diritto Costituzionale italiano e comparato e Diritto Pubblico per 10 anni. Gestisce un'associazione culturale che si occupa di produzioni teatrali. Candidata la prima volta alle provinciali del 2009 nell'Italia dei valori riportando 980 voti. Segretario cittadino di quel partito e Responsabile Regionale delle donne, poi approdata nel Partito democratico nel 2010, attuale componente Direzione provinciale PD. Coordinatrice del Comitato Foggia per Emiliano. Sposata con Mario, imprenditore e già professore universitario di Scienze delle Finanze all'Università degli Studi di Foggia, ha due bambini di 4 e 11 anni.

 

Cilento Deborah
 

Debora Ciliento - BAT

38 anni, è nata e risiede a Trani, è una Educatrice e sta per conseguire a giorni la sua seconda laurea in Teologia.

Impegnata in prima persona nel mondo del volontariato, proviene da quell’esperienza di Chiesa che don Tonino Bello definisce “Chiesa del Grembiule capace di sporcarsi le mani e toccare la storia delle persone”.

L’Azione Cattolica è stata la sua scuola di vita con cui ha condiviso e condivide tante esperienze che motivano a fare qualcosa per il bene comune che appartiene a tutti e dipende da tutti. Ha collaborato con diverse associazioni locali a sostegno dei minori e delle famiglie svantaggiate. È stata in missione in Albania e in Brasile.

Da alcuni anni è responsabile di una associazione sportiva affiliata Uisp.

 

Lemma Annarita
 

Anna Rita Lemma - Taranto

Nata a Torino, il 5 Agosto del 1962, risiede a Taranto.

Laureata in Pedagogia presso l’Università di Bari, è Docente di Lettere nella Scuola Secondaria di Secondo Grado.

È eletta nella Circoscrizione di Taranto nelle liste del Partito Democratico ed è alla sua prima esperienza in Consiglio Regionale.

Ha ricoperto il ruolo di Consigliere Comunale dal 1996, eletta nelle liste del PDS.

Ne ha fatto parte sino al 2010 ricoprendo il ruolo di Capogruppo dei Democratici di Sinistra prima e, successivamente, del Partito Democratico.

Nel 2010 ha ricevuto la delega in qualità di Assessore alla Pubblica Istruzione ed alle Pari Opportunità, esercitandola sino al Maggio 2012

 

Capone
 

Loredana Capone - Lecce

Nata a Lecce il 14 febbraio 1964, sposata e mamma di quattro figlie.

Avvocato amministrativista. Nel 1992 riceve la “Toga d’onore”, e nel 1994 la nomina a Magistrato Onorario presso la Pretura Circondariale di Lecce.

Nel 1995, viene nominata “assessore tecnico” al Comune di Lecce e delegata all'urbanistica e nel 2000 assessore provinciale.Nel 2004 diventa vicepresidente della provincia di Lecce e nel 2009 il Governatore Nichi Vendola le affida il ruolo di vicepresidente e Assessore allo sviluppo Economico della Regione Puglia.Eletta Consigliera Regionale con un pieno di preferenze, viene confermata dal presidente e dal partito, nello stesso ruolo di vicepresidente e assessore.

Ed è proprio in questi anni che nella politica industriale della Regione; nel sostegno alle imprese per promuovere la ricerca e l'innovazione, nell'internazionalizzazione dei sistemi produttivi, investendo in modo pieno ed efficace i fondi europei, ha dato un contributo importante per fare della Puglia una regione dinamica ed attrattiva, un altro sud.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
emilianodonnecapolistapugliapd
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.