A- A+
PugliaItalia
cacciatore 320x240

Presso gli uffici della ripartizione Cultura e Marketing Territoriale - Settore Sport, in via Venezia 41, è possibile chiedere il rilascio o il rinnovo dei tesserini venatori per la stagione 2013/2014. L’ufficio è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 12.

Per il rilascio (o il rinnovo) del tesserino sono necessari i seguenti documenti, in originale o in fotocopia non autenticata: licenza di porto d’armi per uso di caccia, autocertificazione che attesti la residenza a Bari, ricevute dei versamenti della tassa di concessione governativa di 173,16 euro e della tassa regionale di 84 euro. Il versamento della tassa di concessione regionale va effettuato insieme al versamento della tassa di concessione governativa. In caso di rinnovo il cacciatore dovrà conservare tutte le ricevute relative all’annata venatoria precedente.

Inoltre è necessario restituire il vecchio tesserino venatorio (stagione 2012/2013) e presentare l’attestazione dell’avvenuta stipula della polizza di assicurazione e del versamento del contributo di partecipazione di 42 euro all’A.T.C. (ambito territoriale di caccia) di appartenenza.

Per ulteriori informazioni consultare la Guida ai Servizi del Comune di Bari

Tags:
cacciatesserenirinnovocomune di bari
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.