A- A+
PugliaItalia
trani gogo 1

Un pieno d’arte, cultura e gastronomia, per risvegliare i sensi, nella scelta di Traniagogo: il programma di iniziative che diventa l'esordio primaverile di una delle mete più suggestive e più coinvolgenti del mosaico turistico pugliese. Una sorta di prologo, anche, agli incontri/happening culturale dal 6 al 9 giugno, più conosciuti e più tradizionali, dei Dialoghi di Trani.

Per 5 domeniche, sino al 26 maggio la città di Trani  apre le porte di chiese, palazzi antichi, con percorsi artistici, culturali, musicali ed enogastronomici.

Per l’occasione sarà possibile visitare, accompagnati da guide specializzate multilingue: il Castello svevo, la Cattedrale, il Museo Diocesano,  la Sinagoga, le Chiese di Ognissanti,  Santa Teresa, San Giacomo, San Martino, la Sinagoga di Scolanova. A cui si aggiungono i Palazzi: Beltrani – Pinacoteca Ivo Scaringi, Covelli, Palagano – Lambert, Laghezza- Fabiano, Morola – Bianchi, Antonacci- Telesio, Discanno, Pugliese, Palumbo-Quercia e 13 piazze. In un percorso di 4 km nel centro storico di Trani saranno a diposizione 50 operatori, 30 postazioni di degustazioni di prodotti tipici e vini pugliesi, 15 punti musicali, 100 artisti di strada, 30 figuranti in costume d’epoca nel Castello di Trani. 

5, 10 e 15 euro sono i ticket di Traniagogo. Per soddisfare le esigenze di arte, cultura ed enogastronomia Traniagogo ha pensato a tre ticket.  Il tutto acquistabile in prevendita su www.groupintown.it . Sempre attivi dalle ore 9 alle 20 gli infopoint in Piazza Lambert n. 5 e Piazza della Repubblica (chiosco ottocentesco) dove è possibile avere informazioni e acquistare i biglietti. Mentre attraverso il tour operator Vila  Viaggi è possibile prenotare ed acquistare il pacchetto weekend (pranzo e pernotto).  Ticket gratuiti per i bambini sino a 1.20 metri di altezza (max 2 bambini per ticket adulto).  All’acquisto saranno consegnate una mappa, un gadget  e un badge di ingresso e  8  coupon degustazioni. Il ticket da il diritto all’ingresso ai siti storici e a  partecipare a un concerto serale di Musica Jazz-Blues o di musica Classica o musica Leggera a scelta.

trani duomo di trani 02

A dare il benvenuto ai turisti di Traniagogo,  ogni domenica si esibiranno un gruppo di  sbandieratori della  Pro-Loco di Carovigno. Numerosi saranno i musicisti che con le loro performance allieteranno i percorsi di Traniagogo, in particolare    nel quartiere ebraico  nei pressi della Sinagoga si esibirà Shanà Tovà  un gruppo musicale ebreo che proporrà lo spettacolo dal titolo “Dal Mediterraneo allo  Shtetl”, un concerto di musica tradizionale ebraica. 

Domenica, 28 aprile in programma alle ore 20.30 i tre concerti:  all'interno della Basilica superiore della

MANIFESTO Traniagogo web

Cattedrale di Trani  si esibirà l’Orchestra Sinfonica Giovanile “I SarroMusicisti”, ’ che tra i tanti repertori quello operistico, sinfonico, operetta e moderno ha presentato una riuscitissima carrellata di musiche da film, e in particolare con le colonne sonore composte da Nino Rota, all'interno di Palazzo  Savoia  ( C.so Vittorio Emanuele 134) si esibirà il  duo di “Gianni Cappiello” (pianoforte) e “Serena Brancale”  (voce) che rivisita i più famosi standards della tradizione  jazzistica internazionale, infine   all'interno di Palazzo Discanno ( C.so Vittorio Emanuele 188) ci sarà il Trio di Michele Carrabba con Vito Di Modugno (organo hammond), Michele Carrabba  (sax tenore e soprano) e Mimmo Campanale ( batteria) che si esibiranno in un percorso musicale originale e profondo che va dal mainstream al jazz d’avanguardia di John Coltrane.

I concerti dovranno essere prenotati  all’acquisto del biglietto; i ticket valgono solo per la domenica di acquisto, ed è possibile acquistarli per le domeniche successive.  

All’interno del Castello Svevo, 30 figuranti tra cui mangiafuoco, giocolieri in costume d’epoca dell’associazione Trani Tradizioni daranno vita a spettacoli e combattimenti in stile medioevale, mentre artisti di strada animeranno le strade di Traniagogo.

Tutti i siti saranno visitabili dalle ore 10 alle 13 e nel pomeriggio dalle 16 alle 19, per l’occasione tutti i negozi del centro cittadino saranno aperti per l’intera giornata. Nei percorsi stabiliti saranno dislocati  due Infopoint aperti al pubblico  dalle 8 alle 20; in Piazza della Repubblica e in Piazza Lambert dove sarà  possibile acquisire tutte le informazioni. All’interno del percorso è attivo un servizio navetta messo a disposizione dall’Amet di Trani, I parcheggi consigliati sono in via dei Finanzieri (zona ex Macello) e Lungomare Cristoforo Colombo.  Per i gruppi provenienti in pullman il parcheggio è Capannoni Ruggia (zona ex-macello).   Per maggiori informazioni: info@traniagogo.it tel. 0883.50.00.44  -  www.traniagogo.it -   Facebook: pagina fan Traniagogo – Twitter:@Traniagogo

 

I CONCERTI DEL 28 APRILE 2013

Basilica superiore della Cattedrale di Trani -  Orchestra Sinfonica Giovanile “I SarroMusicisti”

Nata nello ottobre 2010, è l’espressione della grande professionalità del suo Direttore stabile M. Giuseppe Pannarale e della volontà del Direttore Artistico  Cinzia Falco dell’Associazione Musicale e Culturale  D. Sarro. L’orchestra nasce con obiettivi e finalità formative per coloro che, pur frequentando il Conservatorio,
sono i musicisti della neonata VI Provincia Pugliese, un territorio fucina di talenti.
L’Orchestra, tra tanti repertori (Operistico, Sinfonico, Operetta, Moderno) ha presentato una riuscitissima carrellata di musiche da film, con una particolare alle colonne sonore composte da Nino Rota, già direttore del conservatorio di Bari, con l’intento di ricordare la figura del grande Maestro che tanto ha dato alla musica
del secolo scorso, non dimenticando gli altri grandi compositori di colonne sonore.

 

TRANI Synagogue

Palazzo Savoia ( C.so Vittorio Emanuele 134)  - Il Duo Gianni Cappiello (pianoforte) e Serena Brancale  (voce)

Ancora una piacevole sorpresa proveniente dalla Splasch Records: un piano guidato dal giovane pianista di Altamura, Gianni Cappiello, che conosce l'arte dell'entertainment e rivisita, con gusto, classe e una certa originalità, il repertorio di Bruno Martino, il compianto autore, tra le altre canzoni, di "Estate" e "Cos'hai trovato in lui". Proprio in sua memoria il pianista pugliese ha realizzato il CD intitolato "Paseada con Bruno".

A completare il duo  Serena Brancale, nasce a Bari in una famiglia di musicisti. Studia pianoforte e parallelamente intraprende lo studio con il Fabio Cafaro. Intraprende a 16 anni lo studio di canto jazz con Gabriella Schiavone presso il Pentagramma e in contemporanea lo studio del pianoforte con Pippo Lombardo. Ha partecipato a diverse serate dedicate a “Lucio Battisti” , e altre omaggiando la musica di “Morricone” accompagnata dalla JSO di Paolo Lepore. Nel 2010 collabora con i “Marchio Bossa” registrando tre brani nel disco ” italian bossa bar” ( Azzurra Music). Nel 2011 registra un disco con il gruppo “CameraSoul”, un progetto di inediti anni70 dei fratelli Lombardo, collaborando nella scrittura. Nel 2012 riprende analisi e armonia con Guido di Leone, contemporaneamente agli studi di canto-jazz al conservatorio di Bari. Continua la sua passione per la scrittura di inediti in italiano e in inglese. Il quartetto di questo live propone alcuni suoi inediti in italiano e in inglese ed esegue cover del repertorio soul da : Chaka Khan ad Esperanza Spalding, Amy Winehouse.   Il duo, composto da Serena Brancale alla voce e da Gianni Cappiello  al pianoforte, rivisita i più' famosi standards della tradizione jazzistica internazionale. 

 

Palazzo Discanno ( C.so Vittorio Emanuele 188) - MICHELE CARRABBA TRIO

Michele Carrabba: sax tenore e soprano, Vito Di Modugno: organo hammond, Mimmo Campanale: batteria. Un percorso musicale originale e profondo che va dal mainstream al jazz d’avanguardia di John Coltrane. Un repertorio che esprime un feeling ininterrotto con il linguaggio internazionali del jazz e che, assieme a brani originali, metteno in evidenza le abilità di ciascun musicista e l’energia emotiva che si instaura durante il concerto. Il gruppo si muove lungo un percorso musicale che muove dal bop fino al jazz contemporaneo includendo blues, avanguardia e funk.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
traniagogodomenichetourvisiteculturagastronomiatranipuglia
Loading...
i blog di affari
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.