A- A+
PugliaItalia
Trani Teatroscalo 'Via del Purgatorio'

Per la Stagione teatrale della Città di Trani: Teatroscalo - VIA DEL PURGATORIO, di Michele Bia; spazio e luci a cura di Vincent Longuemare; assistente alla regia Nicola Cuccinella; foto di scena di Patrizia Corriero; effetti sonori di Felice Guardavaccaro. Con Franco Ferrante, Rossella Giugliano, Paola Di Mitri, Giuseppe Massarelli. Regia di Michele Bia

Una produzione TEATROSCALO nell’ambito del PO FESR PUGLIA 2007-2013, Asse IV, Azione 4.3.2-4.1.2 - “Sviluppo Delle Attività Di Teatro E Danza In Puglia - Produzione di nuovi spettacoli in prima nazionale”, affidato dalla Regione Puglia al Teatro Pubblico Pugliese.

È il 24 dicembre, la vigilia di Natale di una famiglia come tante, di quelle che non arriva alla fine del mese, che alleva figli con i quali non riesce a parlare, che si aggrappa ad un matrimonio perché non saprebbe dove altro andare. Tutti riuniti sulla cima di un terrazzo di cinque piani, ognuno con il desiderio di essere diverso, ognuno con il suo malessere e la sua solitudine, accomunati però da una decisione condivisa, forse l’unica: quella di farla finita.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
teatrotranipurgatoriotpp
i blog di affari
Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il gelato d' autunno a Longarone: il Made in Italy riparte in dolcezza
CasaebottegaJalisse
Covid: gettata la maschera, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.