A- A+
PugliaItalia
Vincenzo Brandi - Realtà Italia Razionalizzare il patrimonio

di Antonio V. Gelormini

Valorizzare, riqualificare, ma soprattutto razionalizzare il Patrimonio del Comune di Bari, snellire ed accelerare tempi e procedure per le assegnazioni delle residenze popolari e delle unità abitative per interventi a carattere sociale. Potenziare il lavoro di concerto con gli altri Assessorati, per i segmenti di interventi in comune, ridurre la forbice tra spazi in affitto utilizzati dalla Pubblica Amministrazione e cespiti immobiliari di proprietà comunale inutilizzati.

Questo il ‘vaste programme’ del neo Assessore al Patrimonio Comunale, Edilizia Sociale e Rapporti Istituzionali, Vincenzo Brandi. In forza a Realtà Italia e già saldamente sullo tolda di comando in Piazza del Ferrarese a Bari.

Ma c’è anche un altro ambito sul quale Brandi conta di qualificare la sua azione amministrativa, ed è quello relativo ai beni confiscati alle mafie che - opportunamente recuperati - possono rappresentare ulteriori alternative sia all’uso dei siti urbani comuni, sia di quello di cespiti dal valore storico, artistico o ambientale di chiaro interesse diffuso e trasversale per la neo città metropolitana.

Un fronte che potrebbe tornare utile anche nella gestione di problematiche complesse e sensibili come quella della destinazione finale e fruizione pubblica del plesso dell'ex Caserma Rossani. Anche perchè lo stesso patrimonio comunale è destinato a registrare incrementi con la ripartirtizione conseguente alla cancellazione della Provincia di Bari.

foto BRANDI Vincenzo
 

Note biografiche

Vincenzo BRANDI, laureato, coniugato e padre di due figli. Dal 1992  dipendente del Ministero della Giustizia,  attualmente in servizio presso la Procura della Repubblica di Bari.

Esperienze presso il Tribunale di Milano come assistente del Processo madre di Mani Pulite. Successivamente assegnato prima alla Procura di Taranto e poi alla Procura di Bari (dal 1997) presso le quali ha svolto assistenza a magistrati della direzione distrettuale Antimafia.

Collaborazione con Consolati Onorari di Puglia e Basilicata. Consigliere della IX circoscrizione  di Bari dal 2009 al 2014

Eletto Consigliere comunale di Bari nel corso delle amministrative 2014.


(gelormini@affaritaliani.it)

 

Tags:
brandirealtà italiapatrimoniobaricomuneassessore
i blog di affari
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
Illegittimo il redditometro fuori dalla realtà
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.