I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Fisco e Dintorni
Nuovo Cavaliere della Repubblica. Lustro per la città di Martano nel Salento
Cavaliere della Repubblica Dott. A. Sorrento

Lo scorso 2 giugno, presso la caserma Zappalà di Lecce, si è svolta la consueta cerimonia per celebrare il 78esimo anniversario della proclamazione della Repubblica, organizzata dalla Prefettura con la collaborazione del Comune di Lecce, della Provincia e della Scuola di Cavalleria, d’intesa con i componenti del Comitato Provinciale di Valorizzazione della Cultura della Repubblica.

 
Hanno partecipanto all'evento alcuni rappresentanti parlamentari, vertici della magistratura locale, la presidente del Consiglio Regionale Loredana Capone, il sindaco del Comune di Lecce Carlo Salvemini e il Presidente della Provincia Stefano Minerva, nonché dei responsabili provinciali delle forze di polizia.
 
Nel corso della cerimonia, presso l’aula Baracca della caserma, sono state consegnate 16 onorificenze al Merito della Repubblica Italiana a cittadini che si sono particolarmente distinti nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari, o per aver svolto lunghi e onorati servizi nelle carriere civili e militari.
 
Tra gli insigniti un imprenditore già noto alle nostre pagine di Affaritaliani nonchè il Presidente Nazionale del sindacato datoriale P.I.N. che ormai da anni guida una battaglia per la difesa dei diritti delle partite iva. Il Cavaliere Dott. Antonio Sorrento, giurista e sindacalista datoriale, che si è dichiarato sin da subito pienamente soddisfatto per due aspetti in particolare: <<Sono fiero di esser tra i 16 insigniti, un numero assai più basso rispetto all'anno 2023 che ha registrato circa 60 nomine e sono altresì felice perchè anche in questa straordinaria occasione rappresento il mondo imprenditoriale tra gli altri nominati del mondo delle forze armate e delle pubbliche amministrazioni in genere>>. Continua il Presidente:<<Ringrazio di cuore la mia squadra familiare e la mia squadra lavorativa per il sostegno, il merito è soprattutto loro e ringrazio di cuore il V. Presidente Naz.le Dr Bruno Maizzi per avermi accompagnato con dedizione sino all'importantissimo traguardo di oggi>>.
 
Non ha nascosto emozione il coordinatore del CTS PIN l'Avv. Matteo Sances, dichiarando:<<Come sempre afferma il nostro Presidente è il lavoro di squadra che porta i migliori risultati! La nostra squadra, seppur di giovane nascita, ha una missione ben precisa nei confronti del mondo delle partite iva e con il tempo, son certo, riuscirà a migliorare la vita delle stesse. Oggi ci gustiamo questo importante riconoscimento per il Presidente Sorrento, neo Cavaliere della Repubblica, e ci prepariamo per le prossime iniziative nei confronti di un sistema che mette ancora troppo a dura prova le Nano imprese e dunque il mondo imprenditoriale in genere>>.





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.