I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Fisco e Dintorni
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Dott. Bruno Maizzi

Allarme tra professionisti e associazioni che segnalano gravi anomalie sulle sanzioni “covid” oltre al rischio di invio di migliaia di cartelle pazze.

 

Singolare la denuncia pervenuta in questi giorni da Movimento Consumatori.

Stanno arrivando da tutta Italia numerose comunicazioni da parte del Ministero della Salute insieme ad Agenzia Riscossione dove si informano i cittadini dell’avvio del procedimento sanzionatorio “covid”  nei loro confronti e dunque si chiedono giustificazioni in merito all’osservanza dell’obbligo vaccinale.

Sin qui tutto bene” dichiara il Vice Presidente nazionale di Movimento Consumatori, il Dott. Bruno Maizzise non fosse per il fatto che gli enti oltre a chiedere al cittadino di fornire i chiarimenti necessari entro 10 giorni, specificano che nel caso in cui l’Azienda Sanitaria Locale non dovesse trasmettere al concessionario il nulla osta entro 10 giorni il cittadino riceverà comunque la cartella esattoriale con l’intimazione al pagamento della sanzione.

Ovviamente” chiarisce il Dott. Antonio Sorrento, Presidente nazionale di PIN oltre che referente salentino di Movimento Consumatori “Siamo al paradosso in quanto il cittadino non può essere sanzionato per ritardi di altre Amministrazioni come l’Asl e infatti la normativa dice ben altro (si veda l’art.4-sexies del DL n.44/21). Per questo motivo Movimento Consumatori e Partite Iva Nazionali stanno dando tutto il loro supporto per tutelare cittadini e piccoli imprenditori”.

Conclude infine il Dott. Maizzi “Permettetemi di ringraziare gli Avv.ti Carlo Mormando e Matteo Sances che ci hanno segnalato tempestivamente tale anomalia che ci ha permesso di aiutare tante persone in difficoltà. Da tempo insieme a tante altre associazioni stiamo cercando di promuovere un rapporto di maggiore collaborazione tra cittadino e PA ma purtroppo queste cose ci ricordano che c’è ancora tanto da fare”.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    #sanzionigreenpass #obbligovaccinalesanzioni #matteosances #movimentoconsumatori #brunomaizzi #antoniosorrrentopin






    in evidenza
    Dopo Ventura, Foglietta stronca Ilary: "Separazione con Totti? Ha superato il limite"

    L'attrice contro il docufilm "Unica"

    Dopo Ventura, Foglietta stronca Ilary: "Separazione con Totti? Ha superato il limite"

    
    in vetrina
    Alluvione in Emilia-Romagna, da Simest nuova tranche di aiuti: ristori per 300 mln

    Alluvione in Emilia-Romagna, da Simest nuova tranche di aiuti: ristori per 300 mln


    motori
    Mercedes Classe A 250e Vibes ispirata alla console PlayStation 5

    Mercedes Classe A 250e Vibes ispirata alla console PlayStation 5

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.