Pillole d'Europa

di Cinzia Boschiero

I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Pillole d'Europa
Fondi europei per la pesca, per le piccole e medie imprese, per gli artisti
dott. Massimo Gaudina, Commissione europea
Advertisement

PER STARE MEGLIO COME CITTADINI  EUROPEI  E  CONOSCERE DIRITTI E TUTTE LE OPPORTUNITA' UTILI - In questa rubrica notizie flash sulle normative europee e internazionali, notizie internazionali ed europee utili e pratiche per la vita di tutti i giorni. E’ attivo  un servizio di “A domanda, risposta” su bandi, agevolazioni, finanziamenti europei , borse di studio e di ricerca nazionali, regionali e locali per i lettori di Affaritaliani. Per richieste di informazioni scrivete a cinziaboschiero@gmail.com – oppure alla  e-mail: dialogoconleuropa@gmail.com

 

Domanda: mi pare ci sia un po’ di confusione sui fondi europei per la Sanità, mi può spiegare meglio per favore? Vincenzo Bottura

Risposta: Le faccio spiegare meglio dal dott. Massimo Gaudina, Capo della Rappresentanza per il Nord Italia della Commissione europea che spiega “Il COVID-19 ci ha mostrato che le gravi minacce sanitarie sono oramai transfrontaliere e la necessità di migliorare il coordinamento e la cooperazione tra i paesi dell'UE in tempi di crisi. Con uno stanziamento proposto di quasi 10 miliardi di euro, il futuro programma  europeo per la salute “EU4Health” intende proteggere i cittadini dell’Unione migliorando l'accesso all'assistenza sanitaria, rafforzando i sistemi sanitari e assicurando la disponibilità e l'accessibilità economica di farmaci e dispositivi medici.In particolare, EU4Health sosterrà l’innovazione per garantire il miglior uso dei risultati della ricerca scientifica e a facilitarne l'adozione, l'ulteriore sviluppo e la diffusione nei sistemi sanitari e nella pratica clinica di tutti i paesi dell’Unione. La Commissione europea inoltre gestisce un piano di ampio respiro per una ripresa sostenibile, uniforme, inclusiva ed equa per tutti i paesi dell’Unione. Next Generation EU contribuirà a riparare i danni economici e sociali causati dalla pandemia di coronavirus, rilanciare la ripresa in Europa, proteggere l'occupazione e creare posti di lavoro. Con i 750 miliardi di € di Next Generation EU e il potenziamento mirato del bilancio a lungo termine dell'UE per il periodo 2021-2027, la potenza di fuoco complessiva degli interventi dell'UE arriverà a 1.850 miliardi di €. Si potranno sostenere gli Stati dell’Unione nei loro investimenti e riforme, rilanciare l'economia incentivando l'investimento privato, e ridurre gli squilibri economico-sociali all’interno dell’Unione europea” . Serve però che i politici lavorino e programmino bene con strategie a lungo termine e rispettando le scadenze europee. Ecco il link ad una sua intervista video che gli ho fatto di recente link https://www.youtube.com/watch?v=KJc8tNG8nyQ&feature=youtu.be

 

Domanda: ho una amica boliviana, l’Unione Europea non aiuta anche Stati come la  Bolivia? Hanno tanto bisogno di aiuto! Ludovica Guremi

Risposta: l’Unione Europa aiuta molto anche gli Stati extraeuropei come la Bolivia. C’è un bando aperto proprio a favore di progetti di cooperazione con la Bolivia con un budget di un milione e 405mila euro.  

 

Domanda: mi sembra che si sia abbassato il livello del giornalismo italiano, non ci sono aiuti per progetti di giornalismo investigativo? Marco Fusco

Risposta: sì  La DG Connect della Commissione europea ha recentemente aperto un bando intitolato  “Libertà dei media e giornalismo investigativo”, per contribuire a sostenere e a difendere la libertà e il pluralismo dei media in tutta l’Unione europea.  L’importo totale del bando ammonta a 3.880.119 euro.

 

Domanda: sono un imprenditore e vorrei investire per innovare la mia azienda, ci sono dei finanziamenti europei? Nuccio Vurello

Risposta: sì. C’è il programma Cosme e ci sono anche dei cofinanziamenti europei per progetti innovativi es digitalizzazione, es. aiuti per progetti a supporto dell’internazionalizzazione delle aziende italiane. E’ anche aperto un bando Cosme, gestito dalla agenzia  EASME europea per le pmi, che darà un contributo al pacchetto per la ripresa supportando la creazione di alleanze strategiche tra pmi tecnologicamente avanzate e pmi tradizionali che devono adattarsi all'ambiente economico post-crisi, concentrandosi sui vantaggi dell'adozione di tecnologie avanzate.   Il budget totale del bando ammonta a cinque milioni di euro.      

 

Domanda: sono una artista, non ci sono aiuti europei per noi ? Lella Mancino

Risposta: sì, c’è il programma europeo denominato Europa Creativa e ci sono dei bandi aperti per il settore artistico e a supporto delle aziende creative ovvero inerenti a vari settori.  C ’è tempo inoltre fino al 28 febbraio 2021 per partecipare a due nuovi bandi lanciati nel quadro di i-Portunus, il progetto finanziato dal programma Europa Creativa che offre agli artisti e ai professionisti della cultura l'opportunità di beneficiare di un breve periodo di mobilità in un altro Paese.I bandi sono i seguenti ovvero  i-Portunus per la traduzione letteraria, un bando rivolto a traduttori letterari, di età superiore ai 18 anni, attivi nel campo della letteratura, aventi qualsiasi tipo di titolo di studio e livello di esperienza e residenti in uno dei Paesi ammissibili a Europa Creativa; e  un bando  i-Portunus per la musica, aperto a compositori, musicisti e cantanti preferibilmente di musica classica, jazz e musica tradizionale, di età superiore ai 18 anni, aventi qualsiasi tipo di titolo di studio e livello di esperienza e residenti in uno dei Paesi ammissibili a Europa Creativa.Oltre a candidature individuali, i due bandi consentono anche candidature di gruppo (fino a 5 persone).

Domanda:  lavoro nel settore della cosiddetta “economia blu” ovvero nel settore della pesca, non ci sono aiuti per il nostro ambito? Barbara Cuffieddu

Risposta: sì ci sono.  E’ aperto ad esempio un bando  nel quadro del FEAMP (Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca) per progetti nel settore dell'Economia Blu presentati da piccole e medie aziende. Possono ottenere le aziende del settore aiuti per progetti di sviluppo e per incrementare la propria presenza sul  mercato  con nuovi prodotti, servizi o processi nel settore dell’economia blu.  Il budget totale del bando è di 22milioni di euro.

Commenti
    Tags:
    fondi europeicommissione europeapmiartistifinanziamentieuropa creativa
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Mia Ceran ci guida alla scoperta del fenomeno Podcast

    Il suo "The Essential" in esclusiva su Spotify

    Mia Ceran ci guida alla scoperta del fenomeno Podcast

    i più visti
    in vetrina
    Naomi Campbell mamma a sorpresa a 51 anni: "Non c'è amore più grande"

    Naomi Campbell mamma a sorpresa a 51 anni: "Non c'è amore più grande"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Presentata l'Alfa Romeo Giulia per l'Arma dei Carabinieri

    Presentata l'Alfa Romeo Giulia per l'Arma dei Carabinieri


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.