A- A+
Home
Selvaggia Lucarelli sbotta su Madame: "Basta supercazzole non c'interessano"

La giornalista Lucarelli sbotta su Madame: "Basta supercazzole, hai usato un green pass falso"

Selvaggia Lucarelli rincara la dose sulla vicenda che ha coivolto alcuni personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport nell'aver usato Green pass falsi. In particolare la giornalista accusa la cantante Madame di non aver chiarito se ha usato la certificazione verde falsa, aspetto per cui è indagata dalla Procura di Vicenza.

Selvaggia Lucarelli attacca Madame su Twitter: "Qualcuno spieghi a Madame che della sua supercazzola sulle paure dei vaccini non ci interessa nulla. Il problema è se abbia o no esibito un green pass falso e in più occasioni, perché di questo è accusata". 

Madame parteciperà all'edizione, ormai alle porte, del Festival della canzone italiana Sanremo e proprio ier (4 gennaio), via Instagram ha fatto sapere di non essere vaccinata e che ha cambiato idea in merito.

Selvaggia Lucarelli è molto critica anche per l'ammissione: "Di non aver mai fatto alcun vaccino obbligatorio e, guarda caso, di aver deciso di vaccinarsi proprio un attimo prima di scoprire di essere indagata (e quindi di averlo iniziato a fare un attimo dopo la notifica). Era meglio continuare a tacere", così twitta la giornalista di 'Domani'.

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
green pass falsomadameselvaggia lucarelli


in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista di Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


motori
Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.