A- A+
Il Sociale
Brasile sfila per i diritti dei malati mentali

di Leila Ribeiro da Belo Horizonte, Minas Gerais

 

L’evento ha ricevuto l’appoggio del Consiglio Regionale di Psicologia di Minas Gerais (CRP-MG) e del Cons.Federale di Psicologia (CFP) ed è stato organizzato dall’Associazione degli Utilizzatori dei Servizi di Salute Mentale di Minas Gerais (ASUSSAM) e dal Forum Mineiro di Salute Mentale, con il titolo “Qual è la genesi dell’internamento e dell’esclusione?”.

L’obiettivo della sfilata era di stimolare in modo giocoso e carnevalesco la riflessione dell’opinione pubblica sul tema, con messaggi come: “Penso, Pazzo, Esisto” (gioco di parole sul motto di Descartes), “Alice fa meraviglie in un paese senza manicomi né prigioni”, “Curare sì, Controllare, no! Sorridi, Ti stiamo…curando” (sull’installazione di reti a circuito chiuso in aree frequentate da senzatetto e tossicomani). Il testo del samba che ha accompagnato la sfilata era ispirato a Michel Foucault, intorno alla costruzione viva di una nuova dimensione della pazzia (“La Storia della Pazzia nell’Età Classica”): “Foucault fece della letteratura l’espressione della pazzia che esprime la nostra lotta contro la falsa dittatura” (dal ritornello del samba “Sono il Re della Follia”, di Juliano da Silva).

 

Hanno partecipato più di venti carovane di rappresentanti di diversi comuni di Minas Gerais. 
Dal 1985, con la fine degli anni bui della dittatura militare, quando i manicomi erano utilizzati anche come strumento di repressione politica, il Brasile ha iniziato un processo di revisione della legislazione e delle politiche pubbliche sul tema della salute mentale.

Figura ispiratrice di queste riforme è stato Franco Basaglia, ideatore e realizzatore della riforma psichiatrica italiana negli anni ’60-70, che visitò il Brasile nel 1978-79 e vi trasmise i principi della sua rivoluzione terapeutica. Alla luce di tali principi, anche in Brasile si cerca di sostituire le strutture di reclusione con strutture aperte di assistenza e cura, con difficoltà organizzative e di gestione simili a quelle vissute anche in Italia.

La sfilata ha anche affrontato il tema della proposta di legge per abbassare a 16 anni la soglia di responsabilità penale, tema estremamente polemico in un paese con un tasso di criminalità giovanile molto elevato.

 

Tags:
brasile-malattia-mentale-matti
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.