A- A+
Il Sociale
Migranti, 3.000 morti nel Mediterraneo

Salgono vertiginosamente le morti in mare dei migranti che cercano di raggiungere le coste europee. I morti nel Mediterraneo fino a oggi sono circa 2.977: il 56% in piu' rispetto ai 1.906 dell'anno scorso (al 30 luglio). Sono i numeri forniti nel report dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim). I migranti e rifugiati arrivati in Europa via mare nel 2016 sono 242.179, stima l'Oim, la maggior parte di loro sono sbarcati in Italia e Grecia. Flavio Di Giacomo, un portavoce dell'organizzazione, dice: "Ieri c'e' stato lo sbarco di 842 persone, con un morto. Domani una nave dovrebbe arrivare in Calabria con altri 18 defunti a bordo". Questi numeri dovrebbero portare il calcolo totale a 2.996.

fonte: http://www.agenzia.redattoresociale.it

Tags:
migranti morti
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.