A- A+
Il Sociale
Regali solidali, un sorriso per i bimbi malati con LILT Milano

Panettoni, pandori e vari gadget colorati e decorati a tema natalizio per donare un sorriso ai piccoli malati di tumore. Sono tante le proposte della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – LILT Milano per chi voglia fare a parenti, amici o colleghi un regalo solidale. Il Natale è un momento tradizionalmente dedicato ai bambini. La campagna LILT di quest’anno, in particolare, sostiene le attività ludico-didattiche offerte dall’Associazione nel reparto di Pediatria dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, con l’obiettivo di aiutare a creare un ambiente il più possibile sereno e familiare per i giovani pazienti e le loro famiglie.

Il testimonial LILT di questo Natale si chiama Lorenzo, ha 16 anni e ha vinto la sua battaglia contro un osteosarcoma. Durante le cure all’Istituto dei Tumori ha potuto vivere momenti di svago in reparto e prepararsi per l’esame di terza media anche grazie a quelli che lui chiama gli “Angeli rosa di LILT”, un team di educatori che lavora in sinergia con il personale medico.

I regali solidali si possono trovare fino a martedì 24 dicembre 2019 alle 13:30 presso lo stand LILT nell'atrio dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (via Venezian, 1). Lo stand è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 con orario continuato. Inoltre, in occasione del Monza Christmas Village, LILT è presente con uno stand di prodotti natalizi alla manifestazione “Arengario della Solidarietà” nei seguenti weekend di dicembre: 14-15 e 21-22 con orario continuato 9:30 - 19:00.

Si può effettuare un ordine online fino a venerdì 13 dicembre 2019 sul sito  www.legatumori.mi.it/natale oppure per telefono/mail chiamando lo 02/49521129 o scrivendo a sostieni@legatumori.mi.it. In entrambi i casi è possibile scegliere il ritiro gratuito presso uno Spazio LILT o presso gli uffici in via Giovanni Antonio Amadeo 41, oppure la consegna a domicilio.

Commenti
    Tags:
    regali solidaliregali lilt milanoregali bimbi malati lilt milano
    in evidenza
    "Le intercettazioni sono una forma di sputtanamento, i cinesi sono più liberali di noi". Il graffio della Chirico

    Guarda il video

    "Le intercettazioni sono una forma di sputtanamento, i cinesi sono più liberali di noi". Il graffio della Chirico

    
    in vetrina
    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te

    Formazione continua e lavoro, come superare il mismatch: la visione di Fondo For.Te


    motori
    Renault presenta la sua prima collezione di NFT “genR5”

    Renault presenta la sua prima collezione di NFT “genR5”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.