A- A+
Sport
Agnelli e Rummenigge entrano nell'esecutivo Uefa. Mentre il Milan...

L'amministratore delegato del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge, e il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, faranno parte del comitato esecutivo della Uefa. L'ex attaccante e il numero 1 del club bianconero sono stati nominati come rappresentanti dell'Eca, l'Associazione dei club europei che lo stesso Rummenigge presiede. Il tedesco e Agnelli, il primo confermato alla presidenza dell'Eca per il prossimo biennio (Umberto Gandini, dirigente Milan sara' uno dei suoi tre vice), parteciperanno alla riunione del Comitato Esecutivo della Confederazione del calcio europeo in programma il 17-18 settembre a Malta.

"Rummenigge e io la prossima settimana entreremo a far parte ufficialmente del Comitato Esecutivo Uefa in qualita' di rappresentanti dei club europei. E' un grande onore e una grande responsabilita'", ha confermato il presidente della Juventus su Twitter. La Eca, inoltre, ha annunciato l'ingresso di altri 20 club associati. Adesso le societa' affiliate sono 220. "Sono felice di aver ricevuto un altro mandato di 2 anni - ha dichiarato Rummenigge, commentando la sua conferma alla presidenza Eca - I risultati ottenuti dal 2008 a oggi sono notevoli e rendono orgogliosi tutti noi. Siamo un'associazione che ha il rispetto di tutti e che ha un'alta considerazione. Adesso affronteremo le nuove sfide con il massimo impegno e grande entusiasmo per far si' che i club continuino a essere ascoltati".

Tags:
agnellirummeniggeuefamilangandini
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.