A- A+
Sport
Allegri-Ambra, la figlia di lei critica sul Tapiro: "Perché a mia madre?"
ambra angiolini jolanda renga
IPA

Allegri-Ambra si sono lasciati, la figlia Jolanda Renga attacca su Instagram: "La colpa è di chi si fida o di chi tradisce in ogni senso possibile?"

La storia d'amore tra Ambra Angolini e Massimiliano Allegri si è conclusa dopo quattro anni. Le indiscrezioni lanciate dal settimanale Chi, che raccontava come l'allenatore della Juventus fosse sostanzialmente "sparito" nonostante i tentativi dell'attrice di arrivare a una riconciliazione, sono state di fatto confermate dalla stessa Ambra durante la consegna del Tapiro d'oro da parte di Valerio Staffelli di Striscia la Notizia. Le voci riferivano anche di un possibile tradimento da parte di Allegri. Ambra Angiolini, incalzata dall'inviato di Striscia, ha risposto con ironia ai rumors: "Non ti avrà mica tradito con Paulo Dybala?", domanda Staffelli. "Secondo me invece Dybala è un bell'uomo, ci può stare", ha risposto l'attrice con un sorriso.

Allegri-Ambra si sono lasciati, la figlia Jolanda Renga critica sui social: "La colpa è di chi si fida o di chi tradisce in ogni senso possibile?"

La consegna del Tapiro non sembra aver particolarmente colpito Ambra ma invece ha decisamente suscitato l'indignazione della primogenita Jolanda, avuta con il cantante Francesco Renga. La ragazza tramite le sue Stories su Instagram si chiede perché la madre abbia ricevuto il premio satirico al posto di Allegri ma soprattutto tra le righe lascia intendere che un tradimento forse c'è stato.

“Oggi la mia mamma ha ricevuto un Tapiro in seguito alla pubblicazione di vari articoli sulla fine della sua relazione, ma il motivo non mi è chiaro.  - scrive Jolanda Renga - So bene che, in quanto personaggio pubblico, secondo alcuni è giusto che la sua vita, anche quella privata, venga sbandierata ai quattro venti. Ma è davvero necessario infierire?".

Poi arriva la stoccata prima a Striscia la Notizia e poi all'ex compagno di Ambra Angiolini: "Perché venire da lei a Milano? Perché non andare a Torino? Perché si è fidata della persona con cui stava e ha condiviso quattro anni della sua vita?! Ed anche se questa persona alla fine si è rivelata diversa, la colpa è di chi si fida o di chi tradisce la fiducia e tradisce in ogni senso possibile? Cosa c’è di riprovevole o “perdente” nel fidarsi e nell’amare?".

"Quando si gioca, si sta al gioco.  - conclude - Sono d’accordo, ma questo non mi sembra il caso. E ditemi quello che volete: che sono pesante, che non so scherzare, che faccio questioni su problemi inesistenti, che i problemi veri sono altri, ma a me non fa ridere. La sofferenza delle altre persone non mi diverte. E sì, mi sento di dirlo perché c’è di mezzo la mia mamma, ma lo penso a prescindere".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    allegri ambra angioliniallegri ambra dybalaallegri ambra si sono lasciatiambra allegri finitaambra allegri lasciatiambra tapiro d'orojolanda renga
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

    Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.