A- A+
Sport
Allegri rilancia Vidal titolare e frena Morata. E in difesa..

Massima allerta in casa Juve per la sfida infrasettimanale col Cesena, gara non meno importante di quella di sabato scorso contro il Milan perche' e' con le piccole squadre che si vincono i campionati, come ha spiegato alla vigilia il tecnico bianconero Massimiliano Allegri: "E' una partita difficile - ha detto l'allenatore in conferenza stampa allo Juventus Center di Vinovo -. Il Cesena e' in forma, rispecchia molto il suo allenatore, aggressivo, difende bene e lo dimostra il fatto che ha subito solo 9 calci d'angolo. Per vincere i campionati bisogna fare bottino pieno con le piccole altrimenti bisogna vincere gli scontri diretti e noi agli scontri diretti ci vogliamo arrivare in posizione di forza".

Contro i romagnoli, potrebbe essere della partita Vidal: "Si allena con la squadra da 3-4 giorni, non e' al 100% pero' ha bisogno di mettere dentro minutaggio", ha spiegato il tecnico toscano, che pero' avverte: "Dovro' essere bravo e fortunato a cercare di bilanciare il lavoro con la squadra e le partite altrimenti rischiamo di andare incontro ad infortuni". Ecco perche' il tanto atteso esordio dal primo minuto di Morata dovrebbe essere ancora rinviato: "Piacerebbe anche a me vederlo in campo 90 minuti, pero' non scordiamoci che e' rientrato con la squadra il 13, veniva da quasi un mese di inattivita' quindi c'e' bisogno di inserirlo piano piano. Non e' che uno guarisce e lo si butta subito dentro". Allegri ha anche parlato della possibilita' di far giocare Ogbonna nella difesa a tre sulla destra al posto di Caceres: "Credo che Ogbonna abbia un buon piede destro, sono molto soddisfatto di Angelo che e' cresciuto in autostima e sicurezza. Ha buone qualita' sia fisiche sia tecniche, sono molto contento, a Milano e' entrato con buona personalita'".

Fatta la difesa non dovrebbero esserci troppi stravolgimenti nell'undici titolare: "Parlare di turn-over vorrebbe dire sminuire chi gioca di meno - ha detto Allegri -. Pereyra e' arrivato come riserva e ora credo che sia a tutti gli effetti un titolare, cosi' come Ogbonna. Scelgo sempre la formazione migliore per affrontare le partite, senza pensare alla partita successiva. Se sto pensando di far riposare uno tra Tevez e Llorente? Abbiamo giocato solo tre partite. Possono essere scelte solo in base alle partite. Dopo la sosta avro' bisogno di tutta la rosa in buona condizione. Purtroppo al momento abbiamo ancora giocatori che non sono ancora in condizione di giocare i 90 minuti". Evra dovrebbe essere riproposto sulla corsia sinistra: "Ha fatto una buona partita in casa con l'Udinese, si sta inserendo bene, sono molto contento e credo che domani potrebbe giocare", ha spiegato Allegri che invece non sembra propendere per la soluzione Romulo al posto di Lichtsteiner: "Dovro' valutare oggi - ha spiegato - ma in una squadra non si possono cambiare 6-7 giocatori tutti d'un colpo. Bisogna avere equilibrio e le scelte verranno fatte in base alla partita. In Italia non e' mai semplice, soprattutto quando giochi ogni tre giorni"

 

Tags:
allegrividaljuventus
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.