A- A+
Sport
alonso 3

Alonso e Massa fanno il punto sulla Ferrari dopo gli ultimi test di Barcellona a due settimane dal via al mondiale di F1 in Australia. "Noi ci siamo e siamo competivitivi".

La Red Bull non è sembrata imbattibile test invernali, ma lo spagnolo non si fida. "Anche con la macchina che ha corso in Brasile l'ultimo GP del 2012 sono assolutamente certo che loro possano stare davanti anche in Australia", ha detto a pochi giorni dalla partenza per Melbourne. Il gap però si rè ridotto: "Se lo scorso anno eravamo a 1"6 e siamo stati quarti, credo che questa volta possiamo ambire al podio".

Passi in avanti che incoraggiano le ambizioni iridate: "Abbiamo sicuramente accorciato il divario. Durante l'inverno abbiamo migliorato alcuni aspetti della macchina dello scorso anno, però dobbiamo ancora progredire nella frenata e nel consumo degli pneumatici". Le nuove gomme Pirelli potrebbero essere una variabile importante: "In questo campionato finché non saremo su ciascun circuito non potremo sapere se faremo, due, quattro o sei pit-stop durante la gara".

Alonso non sembra dare troppo credito alla Mercedes, malgrado abbia registrato progressi importanti nei test invernali a suon di giri velocissimi e possa contare su un Lewis Hamilton in più. "Sappiamo che la Mercedes era una delle squadre che poteva migliorare perché lo scorso anno hanno iniziato a preparare la macchina per questa stagione. Non è stata una sorpresa, ma alla fine sono solo prove. Io posso anche vedere allenarsi Djokovic o Federer, ma non so se possono vincere il Roland Garros".

Tags:
alonsored bullferrarivettel
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.