A- A+
Sport
Alonso resta in ospedale. Giallo sull'incidente

Fernando Alonso resta sotto osservazione all’Hospital General de Catalunya di Barcellona dopo l’incidente sul circuito di Montmelò nel corso dell’ultima giornata di test della Formula 1 in vista del via della stagione 2015. Gli esami clinici a cui è stato sottoposto lo spagnolo della McLaren, Alonso, hanno dato esito negativo, ma – come riportano il quotidiano iberico As e la Bbc – l’ex ferrarista resta in ospedale almeno per le prossime 24-48 ore e sarà sottoposto oggi a nuovi accertamenti per mettere i medici nelle condizioni di dimetterlo oppure no.

Al momento comunque è giallo sulle cause dell’incidente capitato ad Alonso tra la curva 3 e la 4 del Circuit de Catalunya, nonostante le parole del Racing director della Mclaren, Eric Boullier, tendano a minimizzare quanto accaduto. “Inevitabilmente, alcuni media hanno cercato di esagerare la gravità dell’incidente ha detto il direttore corsa McLaren -, era solo un normale incidente di test”.

Tags:
alonsoospedalegialloincidente
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.