A- A+
Sport
Fair play Ancelotti: "Loew ha meritato il premio di mister dell'anno"

"Cristiano Ronaldo ha meritato il Pallone d'Oro perche' e' il calciatore che ha fatto meglio nel 2014, anche consederando quanto sia stato bravo Neuer che ha vinto il Mondiale, ma Cristiano ha fatto meglio di tutti gli altri. E' un giocatore molto serio, professionale e sicuramente da domani inizierai' a prepararsi per vincere il prossimo Pallone d'Oro". Questo e' il pensiero di Carlo Ancelotti, allenatore dell'asso lusitano che questa sera si e' aggiudicato il terzo pallone d'oro della sua carriera e che ha annunciato di voler vincere il quarto per eguagliare il record di Leo Messi.

"In questo ultimo periodo il calcio e' stato contraddistinto da questa rivalita' e credo che per tutti e due questa rivalita' abbia fatto bene e considerando l'eta di entrambi credo che continuera' anche per i prossimi anni", afferma ai microfoni di Sky Sport24 il tecnico del Real Madrid campione d'Europa e vicnitore del Mondiale per club, battuto pero' dal ct della nazionale tedesca Joaquim Loew nella corsa al miglior allenatore del 2014. "Ha vinto il Mondiale e non e' che tutti gli anni si puo' vincere un Mondiale, questo accade ogni quattro anni e quindi e' giusto premiarlo. Per quanto mi riguarda forse e' meglio vincere la Champions League nell'anno in cui non ci sia il Mondiale", aggiunge il tecnico di Reggiolo con una battuta. "Eppoi ha fatto un ottimo lavoro con la Germania perche' non ha soltanto vinto ma ha stravinto il Mondiale e in casa del Brasile". Infine, sul suo Real Madrid sempre al vertice in tutte le competizioni al quale partecipa, dice "Sempre si puo' migliorare. E' una squadra forte e non e' che abbiamo vinto il mondiale per caso".

Loew eletto miglior allenatore 2014 - Joachim Loew e' stato eletto miglior allenatore del 2014. L'allenatore della Germania campione del mondo, premiato nell'ambito del gala di Zurigo per il "Fifa Ballon d'Or", ha battuto la concorrenza di Carlo Ancelotti e Diego Pablo Simeone.Joachim Loew, 54 anni, ha condotto la Mannschaft al trionfo in Brasile, quarto Mondiale nella storia tedesca. Il giusto premio per una carriera legata alla nazionale visto che e' dal 2004 nello staff federale, prima come vice di Klinsmann e poi, nel 2006, come ct, con cui ha raccolto un secondo posto a Euro2008, un terzo posto ai Mondiali 2010, la semifinale a Euro2012 e infine il trionfo di Rio. Prima della Germania, dopo l'esperienza da allenatore giocatore col Winterthur, ha guidato lo Stoccardo vincendo la Coppa di Germania e sfiorando il successo in Coppa delle Coppe dove ha perso in finale con il Chelsea mentre in Austria ha vinto il campionato col Tirol Innsbruck.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ancelottiloewallenatore dell'annofifa
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


casa, immobiliare
motori
Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.