A- A+
Sport
Ancelotti rischia panchina del Real Madrid. Col Barça ultimo appello

Carlo Ancelotti è sulla graticola più che mai, la sconfitta interna di Champions League contro lo Schalke 04 (malgrado la qualificazione ai quarti) è l'ultima goccia che rischia di render colmo il vaso blanco. In Spagna sono molti che lo danno per esautorato dalla guida del Real Madrid a fine stagione, malgrado ci sia ancora un anno di contratto da rispettare. E il rischio è che la situazione possa precipitare prima: non tanto nel prossimo turno di campionato contro il Levante, ma la settimana successiva: il 22 marzo è in programma la super sfida contro il Barcellona. L'ultima spiagga per Carletto: contestato via social dai tifosi (più pañolada contro lui e la squadra nel corso del 3-4 di Champions) e con un Florentino Perez che ha perso la pazienza.

Non è un segreto che Ancelotti avrebbe rischiato grosso già se non avesse vinto la Decima in finale contro l'Atletico Madrid la scorsa stagione. Quel successo (con Sergio Ramos che portò il Real ai supplementari a pochi secondi da una clamorosa sconfitta) sistemò tutto e gli permise un'estate tranquilla. Però la nuova annata calcistica ha portato motivi di grande irritazione da parte di Florentino contro di lui: le sconfitte a ripetizione contro l'Atletico Madrid (Supercoppa di Spagna, quarti di Coppa del Re e Liga con un 4-0 bruciante), il sorpasso del Barcellona in campionato, la crisi di gioco palesata nel nuovo anno e ora la brutta figura con lo Schalke 04 pesano più del Mondiale per Club vinto. Ecco perchè Ancelotti rischia: nel medio-periodo e comunque al termine della stagione. Con le voci su Zidane pronto a sostituirlo dopo l'apprendistato...

Tags:
ancelottireal madridbarçaflorentino perez
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.