A- A+
Sport

di Pietro Mancini

Buonismo, chiusura di entrambi gli occhi e comprensione con Balotelli? Inutili e dannosi, per il calciatore, per il Milan e per la Nazionale. Non si commetta lo stesso errore, fatto con Cassano e con le innumerevoli, e troppo a lungo sopportate, "cassanate". Marione è un bravo calciatore, ma non un campione. Almeno, sinora non ha dimostrato di esserlo. Ma i suoi atteggiamenti, dentro e fuori dal campo, non sono più tollerabili. Hanno stancato tutti. E lo si giudichi, finalmente, per quel che è : una persona, nel senso letterale, maleducata e a cui l'insuccesso (sinora, oltre al titolo del Manchester City, a cui ha contribuito poco, non ha vinto nulla) ha, evidentemente, dato alla testa. Il Presidente della FIGC, Abete, e il selezionatore, Prandelli, come i dirigenti e l'allenatore del Milan, devono sanzionare le "balotellate", applicando le regole e senza sconti. Partendo da un presupposto. Balotelli non è insostituibile e, dunque, non si devono mostrare atteggiamenti remissivi, nel timore di perdere una pedina fondamentale per i risultati della Nazionale al Mundial 2014. L'Italia, in questi anni, ha fatto a meno di un vero e grande campione, come Totti. E, dunque, nessuno è insostituibile. Continuare a perdonare le scenate, l'isteria, i "vaffa!" di Mario provocherebbe disorientamento e malumori nei suoi compagni, che non comprenderebbero il "doppiopesismo" dei federali. E, anche in campionato, come ha osservato, giustamente, Vincenzino Montella, Balotelli va tutelato dal gioco violento degli avversari, non di più nè di meno degli altri giocatori. Certo, sinora l'ex centravanti del Manchester City si è dimostrato quasi infallibile. Ma solo nei calci di rigore. E, come ci ricorda una bella canzone di Francesco De Gregori, non è da questi particolari che si giudica un professionista del pallone. Un calciatore si giudica dal coraggio, dall'altruismo, dalla fantasia. E pure dalla sportività, dall'educazione, dalla correttezza. Negli stadi e anche fuori.

balotelli modificato 38
Iscriviti alla newsletter
Tags:
mario balotellinazionalescandalo
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma

Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.