A- A+
Sport
Bonucci, il mental coach Ferrarini: "Dopo 7 anni ci separiamo perché.."
Foto da Twitter

"Dopo 7 anni di lavoro e successi ho deciso di terminare il mio lavoro con Leonardo Bonucci". Il comunicato non è firmato dalla Juventus, ma sono parole d'addio scritte su Facebook da Alberto Ferrarini.

Il mental coach affida a un post su Facebook il suo saluto al difensore della Juventus. "La nostra avventura è iniziata a Treviso, quando fra l'altro stava vivendo un momento di forte crisi e finisce oggi da Top Player e vincente quale lui è. Ringrazio lui per aver creduto in me e nel mio lavoro. Trovo che questo sia stato il segreto del nostro successo, il suo soprattutto".

Un legame che è stato molto solido per anni. Nel novembre 2012 lo stesso Bonucci ricordava in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Capisco che chi non conosce certe situazioni, può sorridere. Qualche compagno di squadra mi prende anche in giro e ci sta, perché parlo di cose che non comprendono. Io, grazie ad Alberto, ho però imparato a non giudicare. Al posto loro proverei questa esperienza: a me ha dato tantissimo".

 

Tags:
bonuccimental coachferrarini
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.