A- A+
Sport
Brescia, Balotelli vuole la risoluzione: 7 giorni di stipendio pagati a marzo

Brescia, Balotelli chiede la risoluzione: solo 7 giorni di stipendio pagati a marzo

Oramai tra Mario Balotelli e il Brescia, in particolare il presidente Massimo Cellino, è scontro totale. Il motivo è soprattutto di natura economica, con Supermario che ha deciso di mettere in mora il club per aver ricevuto, per il mese di marzo, solo sette giorni di stipendio. Come scrive La Gazzetta dello Sport attraverso i legali Balotelli ha fatto pervenire il ricorso nel quale chiede l’accertamento dei giorni lavorati con l’adempimento salariale di quelli mancanti e, contestualmente, la risoluzione del contratto in essere per il mancato pagamento dello stipendio. 

Stessa soluzione adottata da Cellino in passato

Dopo il ricorso di Cellino al Collegio arbitrale per chiedere la risoluzione del contratto per giusta causa, adesso è proprio Balotelli a utilizzare la stessa strada. Con annessa la richiesta del pagamento stabilito secondo le scadenze canoniche di tutte le mensilità fino alla chiusura del contratto, che è fissata il 30 giugno 2022. L’accordo collettivo prevede che in casi simili il datore di lavoro debba corrispondere l’intero ingaggio fino a quando il calciatore non trova una nuova squadra.

Commenti
    Tags:
    brescia balotellimario balotellibresciaserie a 2019-20
    in evidenza
    "Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

    Il video virale di una genovese

    "Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

    
    in vetrina
    Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

    Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


    motori
    BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

    BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.