A- A+
Sport
Roma-Milan per Cerci? Cairo non vende: "Non possiamo venderlo"

"Alessio Cerci e' incedibile. Non abbiamo ricevuto offerte per il nostro top player e, considerato anche che siamo in Europa League, non possiamo permetterci troppe cessioni". Cosi', in un'intervista pubblicatada "La Gazzetta dello Sport", il presidente del Torino, Urbano Cairo, che blinda l'ala azzurra, dopo aver ceduto Ciro Immobile. "Il cartellino di Cerci e' tutto del Torino e Alessio e' legato al club da contratto fino al 2016. Cerci per noi ha lo stesso valore di Benatia per la Roma. E' nel pieno della maturazione e sta attraversando il momento migliore della sua carriera. Se Sabatini ha detto che il suo centrale difensivo vale 61 milioni, anche noi faremo due conti", ha aggiunto il numero uno della societa' granata.

Rivolgendo una "frecciatina" al club giallorosso, che, secondo le voci del calciomercato, avrebbe nel mirino proprio il giocatore nato a Velletri, nella provincia della Capitale. "Ripeto, Cerci e' un top player: e' giusto blindarlo e adeguargli il contratto", ha puntualizzato Cairo, che ha incontrato recentemente il procuratore dell'ala azzurra per discutere il prolungamento del contratto che lo lega al Torino. Cerci piace molto anche al Milan (che ha però preso Menez e deve risolvere i nodi legati a Kakà e Taarabt), oltre alla Juventus.

Tags:
cairo cercitorinocalciomercato
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.