A- A+
Sport
Calhanoglu, offerta da 32 milioni: il Milan trema. Conferme su Giroud
Hakan Calhanoglu (Lapresse)

Calhanoglu, offerta da 32 milioni: il Milan trema

Hakan Calhanoglu ha ricevuto un'offerta ricchissima dal Qatar: l'Al Duhail ha messo sul piatto 32 milioni per convincere il numero 10 del Milan a firmare. Otto mln verrebbero versati subito alla fumata bianca, più un triennale da altri 24.

La prossima settimana è in programma un incontro con gli agenti e i dirigenti qatarioti: ovvio che dal punto di vista economico i soldi sono tantissimi, le perplessità del giocatore nascono dal fatto che andrebbe a giocare in un campionato non di primo piano. Va ricordato che Calhanoglu (così come Donnarumma) è in scadenza di contratto con il club rossonero a giugno e può liberarsi dunque a parametro zero. Attualmente guadagna 2,5 milioni di euro dal Milan e ne ha chiesti 5, mentre il Diavolo ha messo 4 mln sul piatto.

Giroud e Adli nel mirino del Milan

Conferme sull'interesse del Milan per Olivier Giroud (con Mandzukic sempre più vicino all'addio). Il 35enne attaccante francese è in scadenza di cotnratto e ha deciso di lasciare il Chelsea. Chiede un ingaggio intorno ai 5 milioni per almeno due anni. Stipendio non pesante per le casse del Milan, visti i vantaggi fiscali che verrebbero sfruttati. Viceversa per arrivare a profili giovani che piacciono (Vlahovic della Fiorentina in primis, ma anche Scamacca del Sassuolo) le richieste legate al loro cartellino sono astronomiche.

Nel mirino anche il trequartista 20enne del Tolosa, Yacine Adli, eletto quest'anno come miglior gicoatore della Ligue 2 dove ha realizzato 8 gol e 7 assist. E' in scadenza nel 2022 e i rossoneri potrebbero prenderlo per una cifra attorno ai 10 milioni.

Commenti
    Tags:
    calhanoglucalhanoglu milanhakann calhanoglumilan calhanoglu




    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda la gallery

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

    Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria


    motori
    Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

    Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.