A- A+
Sport
Cambiasso ammette: "Non so se resterò all'Inter"

Esteban Cambiasso non sa che sarà del suo futuro dopo il 30 giugno. Il Chucu è indiscutibilmente uno dei simboli dell'Inter del "triplete" e oggi resta uno dei punti di forza della nuova squadra di Walter Mazzarri. Il suo futuro, pero', potrebbe non essere nerazzurro. Come quello di altri senatori. Ad esempio Diego Milito pare avviato all'addio a scadenza di contratto. Il capitanoZanetti resterà all'Inter se deciderà di chiudere con il calcio (a 41 anni) e accetterà e riterrà consona la proposta dirigenziale che gli verrà fatta. Ma torniamo a Cambiasso. Lui sarebbe felice di rimanere ma, ai microfoni di Sportmediaset, avverte che lui ha ancora intenzione di giocare e di recitare un ruolo importante nella sua squadra: "Ho 33 anni e mi sento ancora giocatore, molto giocatore. Sento il campo e sento la partita. Se sara' qui all'Inter o altrove ancora non lo so. Firmerei anche in bianco, ma non e' questo il problema, questo e' un problema di slogan e di titoli. Io ho voglia di giocare, di essere protagonista e la mia storia con l'Inter, comunque vada a finire nell'immediato futuro, sara' stata una meravigliosa storia di successi e di affetti alla quale sono molto legato".

Meglio pensare al presente, con l'Inter che vuole difendere il quinto posto e, chissà, magari puntare al quarto della Fiorentina. "Il match contro il Verona e' importante perche' veniamo da due trasferte difficili nelle quali abbiamo conquistato una vittoria e un pareggio e vincere a Verona sarebbe una bella conferma, ma non dobbiamo pensare a quello che sara', ma a partita dopo partita. E' importante che l'Inter possa raggiungere l'Europa perche' e' il suo habitat naturale ed e' la storia che ti porta a cercare sempre quello, a volte si arriva a volta no", ha aggiunto il centrocampista argentino.

Mercato. L'Inter accelera per il giovane attaccante blanco Alvaro Morata. La società nerazzurra ha già avviato i contatti con l'entourage della punta. In un secondo momento si andrà all'assalto di un Real Madrid che, per il momento, pensa al massimo solo di prestare il suo talento.

Fronte Javier "Chicarito" Hernandez: che sia obiettivo dell'Inter è noto, che stia pensando di lasciare uno United dove David Moyes gli concede poco spazio è altrettanto solare. Il problema è legato da una concorrente molto pericolosa: il Tottenham.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cambiassointerthohirmazzarri
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.