A- A+
Sport
Camila Giorgi super agli Australian Open, Berrettini ko e fuori dalla top-20
Matteo Berrettini - Camila Giorgi (Lapresse - Instagram camila_giorgi_official)

Camila Giorgi vola, Matteo Berrettini a picco: Australian Open 2023 gioie e golori per l'Italia

Gioie e dolori dall'Australian Open nella seconda giornata di gare: Camila Giorgi è super, Matteo Berrettini invece purtroppo deve far le valige e lasciare Melbourne.

Camila Giorgi al secondo turno dell'Australian Open: ma niente derby con Martina Trevisan

Il sorriso lo regala Camila Giorgi che vince alla grande 6-0, 6-1, in appena 55', contro la russa Anastasia Pavlyuchenkova, n.364 Wta. Un bell'esordio per la 31enne tennista italiana che ha iniziato con il piede giusto questo 2023: l'infortunio che l'aveva tenuta fuori negli ultimi mesi dell'anno è dimenticato (ultimo match giocato il secondo turno allo Us Open) e ora può concentrarsi su questa stagione che la vede iniziare dal ranking 70 Wta, ma c'è da scommettere che recupererà posizioni nel corso della stagione e regalerà emozioni ai suoi fans. Purtroppo è sfumato il derby italiano al secondo turno: Martina Trevisan (n.21 Wta e 21/a testa di serie) ha perso a sorpresa contro Anna-Karolina Schmiedlova, n.105 Wta (proveniente dalle qualificazioni) per 6-3, 6-2, dopo un'1h11', e sarà dunque lei l'avversaria di Camila Giorgi.

Matteo Berrettini perde con Murray: fuori dall'Australian Open e dalla top-20 Atp

Delusione per Matteo Berrettini. Il campione azzurro aveva avuto un brutto sorteggio e il campo purtroppo lo ha confermato: perde in 5 set contro Andy Murray. Il tennista italiano va sotto di 2 set (6-3, 6-3), poi rimonta (6-4, 7-6) e porta il britannico al quinto e perde dopo un tie break incredibile: Berrettini va sotto 0-5, poi reagisce e recupera fino all'8-6. Murray ha tre match point sul 6-9 e va subito a segno dopo quasi 5 ore di gioco, chiudendo 10-6. Una sconfitta che fa male anche alla classifica: un anno fa era arrivato in semifinale (perse contro Rafa Nadal che poi avrebbe vinto il torneo dopo una finale incredibile con Medvedev) e dunque lascerà sul terreno tanti punti uscendo dalla top-20 Atp dopo oltre tre anni.

Berrettini al di là della sconfitta odierna paga i problemi fisici che lo hanno tenuto fuori a lungo lo scorso anno non permettendogli di difendere i punti conquistati in precedenza (oltre a Wimbledon che non ha giocato per il Covid, ma comunque non ha assegnato alcun punteggio nel 2022 e lui nel 2021 era stat finalista). Il tennista romano avrà sicuramente modo nel corso della stagione di risalire posizioni e tornare tra i top mondiali.
 

Andy MurrayAndy Murray (Lapresse)
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
australian openberrettinicamila giorgi




in evidenza
Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto

Che show a Belve!

Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.