A- A+
Sport
Capello: "Moratti mi aveva chiamato. Ancelotti? Esonero scritto"

"Se è vero che Moratti mi aveva chiamato? Ai tempi mi aveva chiamato, sì". Parola di Fabio Capello, che a distazna di anni conferma che è stato a un passo dal passaggio al club nerazzurro.

Era l'estate 2006 o poco prima: poi scoppiò calciopoli e alla fine in quel caos l'Inter scelse di andare avanti con Mancini (sclta che portò il Mancio a vincere gli tre scudetti). "Rimpianti per la panchina? No, sono tornato a fare quel che avevo cominciato a fare oltre 30 anni fa".

Capello ha parlato di Carlo Ancelotti e del suo esonero al Real Madrid: "Mi dispiace per Ancelotti ma credo che Florentino Perez avesse già deciso di mandarlo via un anno prima, ancor prima che vincesse la ‘decima’ (Champions League, in finale contro l'Atletico di Simeone, ndr). Quando allenava in Inghilterra non credevo che potesse vincere la Premier League con quel Chelsea".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fabio capellomorattiinter
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.