A- A+
Sport
Cassano: "Alla Juventus ho detto no 4 volte perché..."

"La Juve l'ho rifiutata 4 volte". Confessione firmata da Antonio Cassano. "Non mi ha mai affascinato", aggiunge Fant'Antonio. Il Pibe di Bari Vecchia si è confessato nel corso di una intervista esclusiva per la trasmissione 'Heroes’ Lo sport nel cuore', su Canale 5. Parole pronunciate a cuore aperto. Come quando spiega: "L'unico rimpianto che ho è il comportamento avuto nei confronti di Riccardo Garrone. E' stato un errore clamoroso, ho cercato di rimediare ma a distanza di anni non me lo perdono ancora".

Cassano ora è senza squadra dopo aver lasciato il Parma e non aver trovato la squadra giusta. Ha preferito restare fermo e a 32 anni, ma potrebbe già smettere col calcio giocato. Non vuole però lasciare l'ambiente: "Il futuro? Non mi vedrei come allenatore, preferisco il ruolo di direttore sportivo, guardare le partite. E vorrei essere un eroe positivo per i miei figli".

Tags:
cassanojuventusfant'antonio
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.