A- A+
Sport
Monaco vicino a Cerci e il Milan ripara su Douglas Costa

Il Monaco spaventa davvero il Milan pwer Alessio Cerci. Il club del Principato non punta solo Mauro Icardi nella sua campagna di rafforzamento ma pensa anche all'attaccante esterno del Torino. L'offerta pesa: 20 milioni di euro e ingaggio da 2,5 milioni all'anno. Vero che Galliani e Cairo si sono parlati molto in queste settimane, ma la situazione è complessa. Ecco perché la società rossonera pensa ad alternative. una di esse è una new entry (rispetto a Lavezzi, Lamela o Nani): il brasiliano Douglas Costa. Il mancino brasiliano ha una clausola rescissoria di 50 milioni di euro ma i rossoneri hanno preso contatti con l'agente Kia Joorabchian (amico di Galliani e procuratore anche di Tevez) sperando in uno sconto...

A centrocampo proseguono i contatti con il Napoli per Blerim Dzemaili. Il 28enne svizzero è in scadenza nel 2015: De Laurentiis chiede 7 milionj, mentre il Milan può arrivare a quota 5.

Tags:
cercidouglass costacalciomercato
in evidenza
"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!


in vetrina
Scatti d'Affari ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022

Scatti d'Affari
ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022


casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.