A- A+
Sport
Champagne si candida alla successione di Blatter

Jerome Champagne e' il primo a formalizzare la candidatura per la successione a Sepp Blatter, il numero uno del calcio mondiale il cui quarto mandato alla guida della Fifa scade l'anno prossimo. Il 55enne francese, che era stato il vice di Blatter tra il 2002 e il 2005, dovra' vedersela con ogni probabilita' con un altro francese, il presidente dell'Uefa, Michel Platini, e con lo stesso Blatter se il 77enne svizzero decidera' di ripresentarsi. Nel candidarsi all'elezione che si terra' nel maggio 2015,

Champagne ha spiegato di volere "una Fifa diversa, piu' democratica, piu' rispettata, che si comporta meglio e che fa di piu'". Champagne e' un noto diplomatico francese che ha fatto parte del comitato organizzatore dei mondiali in Francia del 1998 e gode dell'appoggio di Pele'. Negli ultimi anni ha lavorato, tra l'altro, con la federcalcio del Kosovo per garantire la partecipazione delle sue squadre alle competizioni internazionali.

Tags:
champagneblatter
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.