A- A+
Sport

Le "Fan Zone" istituite a Berlino, Dortmund e Monaco di Baviera per seguire la finale di Champions Borussia-Bayern potrebbero diventare bersaglio di attentati terroristici. E' l'allarme lanciato dalla polizia federale criminale tedesca (Bka), secondo quanto riferisce lo Spiegel. In vista dell'attesissima finale sono state istituite Fan zone con megaschermi nelle citta' delle due squadre e alla Porta di Brandeburgo, a Berlino. Il presidente della Bka, Joerg Zierecke, ha riferito che si e' avuta notizia di individui sospetti che preparano un attacco con una bomba.

"Ci sono riferimenti specifici a persone, ma non ai luoghi ne' alla tempistica", ha spiegato alla N-Tv il politico tedesco Wolfgang Bosbach. A Monaco e' previsto che 45.000 tifosi affollino l'Allianz Arena e altri 30.000 la Theresienwiese che ospita ogni anno l'Oktoberfest. A Dortmund tutti esaurti i 2.000 posti del Westfalenhallen mentre la Fan zone puo' accogliere altri 40.000 tifosi. La preoccupazione maggiore e' per Berlino dove la Fan Zone puo' ospitare fino a mezzo milione di persone e si trova a poca distanza dal Bundestag, il Parlamento federale tedesco.

Tags:
championsallarmeattentatigermania
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.