A- A+
Sport
Champions, Schalke terrorizza il Real. Ancelotti: "Così non si vince"

Il Real Madrid vive una notte da incubo al Bernabeu: perde 3-4 in casa con lo Schalke 04 e passa il turno di Champions League dopo aver avuto grandi brividi (grazie allo 0-2 dell'andata). Il pubblico contesta con la pañolada (fazzoletti bianchi esposti in forma di protesta) e Carlo Ancelotti (su cui ci sono voci di sostituzione con Zidane l'anno prossimo) non nasconde la delusione: "Abbiamo giocato molto male e messo a rischio una qualificazione che era quasi fatta dopo l'andata. Abbiamo mostrato tutti i limiti che abbiamo: mentali, fisici e difensivi". I fischi del pubblico: "Quando sono meritati dobbiamo accettarli. Ci devono aiutare a migliorare".

"Adesso siamo sotto pressione, però la reazione che mi aspettavo non c'è stata in questa partita e, anzi, siamo andati ancora più giù - ha proseguito -. Dobbiamo prendere atto di quello che è successo e sapere che nel calcio le cose possono cambiare molto in fretta, sia in meglio che in peggio", conclude Carletto che almeno incassa il ritorno di Modric.

I tifosi hanno preso di mira la squadra, ma anche Ancelotti e sui social network c'è grande spazio per gli hashtag #AncelottiVeteYa e #AncelottiDimision che chiedono il cambio di un tecnico che solo pochi mesi fa aveva conquistato la Decima.

Molto arrabbiato Cristiano Ronaldo per la contestazione dei tifosi: "Io non parlo più fino a fine stagione". CR7 con la doppietta ha superato a quota 78 Raul e Messi nella classifica dei migliori marcatori delle competizioni Uefa.

Tags:
champions leagueschalke 04real madridancelotticristiano ronaldo
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.