A- A+
Sport
Chiellini: "Che bello sentir parlare Allegri in livornese..."

"Siamo contenti di questo inizio di campionato, siamo partiti bene, sicuramente e' un segnale importante dopo tutta l'estate movimentata che abbiamo passato". A parlare, ai microfoni di "Filo Diretto" su Jtv, e' Giorgio Chiellini. La Juventus, passata da Conte ad Allegri, e' partita come meglio non poteva: quattro vittorie su quattro in campionato senza subire un gol ed esordio da tre punti in Champions. "Abbiamo avuto un ottimo approccio, siamo passati immediatamente in vantaggio nel primo tempo - continua - nel secondo abbiamo cercato di chiuderla il prima possibile".

Juve-Cesena e' stata l'occasione per dare minuti nelle gambe a giocatori fondamentali come Arturo Vidal ma anche per dare spazio a chi fin qui aveva visto poco il campo per scelta tecnica. "Siamo contenti perche' abbiamo fatto riposare anche qualche giocatore importante - commenta Chiellini - Si e' rivisto in campo Arturo dopo l'infortunio che ha avuto in nazionale, insomma tanti buoni segnali che ci fanno ben sperare per le prossime partite. E andiamo avanti, lavoreremo quotidianamente perche' sappiamo che comunque siamo ancora all'inizio". Con Allegri c'e' sintonia personale ("ha dei modi di dire chiaramente livornesi e per me che ormai sono tanti anni che manco da casa e' sempre un piacere sentire parlare il dialetto di casa") e di gruppo, e le prestazioni eccellenti offerte dalla Juve finora, sono li' a dimostrarlo. "Una squadra come la Juventus deve avere 24-25 giocatori che possono giocare senza problemi, su cui puoi contare ad occhi chiusi. Quest'anno sicuramente, complice qualche assenza di troppo a inizio stagione, pero' c'e' stato spazio per quasi tutti, se non tutti, e sicuramente si e' vista ancora di piu' l'importanza della rosa".

"Io credo - sottolinea - che la squadra si sia evoluta. Veniamo da un percorso di tre anni pieni di successi e come abbiamo detto fin da inizio anno, dalle prime interviste, c'e' grande volonta' di continuare a vincere e continuare a migliorare. Sicuramente sono arrivati giocatori importanti per darci una mano e alzare il livello della qualita' di questa rosa, e poi c'e' la crescita dei singoli che credo sia costante negli anni". Per Chiellini quella in corso e' la decima stagione in bianconero. "Appena arrivato, ero giovanissimo, non pensavo neanche ad un orizzonte temporale cosi' lontano - confessa - Anno dopo anno mi sono sentito sempre di piu' parte integrante di questa squadra, di questa societa', di questa citta', e sono davvero contento di scrivere una pagina importante della storia della Juventus. Spero di onorare fino alla fine questa maglia e di poter gioire ancora insieme ai tifosi, alla societa', ai miei compagni per altre vittorie". Chiusura sulla Champions: mercoledi' prossimo c'e' l'Atletico. "Ha un'altra fisicita' rispetto al campionato - conclude - L'inizio e' stato buono, ma ora servira' una grande partita a Madrid".

Tags:
chiellinijuventusallegri
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.